Eolico al primo posto in Spagna | Geometra.info

Eolico al primo posto in Spagna

wpid-8554_eolicospagna.jpg
image_pdf

I dati sono stati raccolti ed elaborati da Red Eléctrica de España una delle maggior aziende che fornisce energia elettrica in Spagna. Dai dati elaborati riguardanti il mese di marzo 2011 il quadro emerso è sempre più “verde” del previsto. Infatti nella penisola l’eolico si è classificato come la prima fonte di energia.

Nel Paese ben il 42,2% dell’intera domanda di energia elettrica viene soddisfatta attraverso il ricorso a fonti rinnovabili: di questa percentuale, il 21% è rappresentato esclusivamente dall’eolico. In tutto il primo trimestre del 2011, le energie rinnovabili hanno coperto il 40,5% della domanda, un po’ meno rispetto allo stesso periodo del 2010. Nel mese di marzo, le turbine eoliche hanno prodotto 4738 GWh, con una crescita del 5% rispetto al marzo 2010.

L’insieme delle tecnologie rinnovabili coperto marzo il 42,2% della domanda di elettricità, rispetto al 48,5% nel 2010, perché la produzione idroelettrica scorso anno è stato molto più alto. In tutto il primo trimestre del 2011, le energie rinnovabili hanno coperto il 40,5% della domanda, un po ‘meno rispetto allo stesso periodo del 2010, quando hanno raggiunto il 44%. Inoltre, sempre per quanto riguarda i dati di marzo 2011, ben il 57,9% dell’elettricità è generata con tecnologie che non emettono CO2.

A questi andamenti si aggiunge un leggero aumento della domanda ti elettricità di 0,1% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, raggiungendo i 22.799 GWh. La domanda lorda, che non tiene in considerazione gli effetti delle temperature stagionali e di lavoro, è aumentata invece del 0,2% rispetto a marzo 2010.

La Spagna è il quarto paese al mondo per la produzione di energia eolica, a seguito del sostegno del sistema di Governo al settore dell’energia pulita negli ultimi anni e, secondo il presidente dell’associazione delle imprese eoliche spagnole, seguire tale andamento potrebbe assicurare già ora la copertura del fabbisogno energetico mensile di un Paese come il Portogallo.

Copyright © - Riproduzione riservata
Eolico al primo posto in Spagna Geometra.info