Fari in affitto, boom di richieste - La gallery | Geometra.info

Fari in affitto, boom di richieste – La gallery

Sono state presentate 39 proposte per la concessione in affitto degli 11 fari di grande prestigio

cover_faro_punta_cavazzi_ustica
image_pdf

E’ andato a gonfie vele il primo bando di gara realizzato in Italia per la cessione in locazione di 11 fari di proprietà dello Stato. Lo comunica il Demanio: le proposte arrivate per il bando, che prevede il recupero e il riuso di un primo portafoglio di fari di pregio storico e paesaggistico lungo le coste italiane (per 50 anni) sono 39. E gli interessati sono di vario genere, dalle associazioni sociali ed ambientali agli specialisti del real estate, anche esteri.

Nella gallery, potete vedere tutti i fari con le relative offerte.

Si passa così alla seconda fase della gara: due commissioni, una per l’Agenzia del Demanio e l’altra per il Ministero della Difesa, procederanno in seduta pubblica all’apertura dei plichi e verificheranno la correttezza formale della documentazione presentata dai partecipanti.

Le proposte idonee saranno valutate secondo il criterio dell’offerta “economicamente più vantaggiosa”, data dalla proposta progettuale, valutata con punteggio pari al 60%, e dalla proposta economica, a cui può essere assegnato un punteggio massimo pari al 40%.

La valutazione della proposta progettuale terrà conto di elementi qualitativi quali: soluzioni di recupero del faro, manutenzione, fruibilità pubblica, contributo allo sviluppo locale sostenibile e la possibilità di creare un network tra più strutture, attraverso una rete di servizi e attività condivise.

Copyright © - Riproduzione riservata
Fari in affitto, boom di richieste – La gallery Geometra.info