Proroga del bonus del 55% per l'efficienza energetica: l'ok di Clini | Geometra.info

Proroga del bonus del 55% per l’efficienza energetica: l’ok di Clini

wpid-10267_menopercento.jpg
image_pdf

“Un impegno preciso sul 55%” così si è espresso il nuovo Ministro dell’Ambiente in un’intervista fattagli da Maurizio Melis dai microfoni di Radio24. Lo sgravio fiscale sull’imposta Irpef per la riqualificazione energetica sarà prorogato, dunque, ed il governo Monti promette il primo rattoppo ad uno degli strappi del governo Berlusconi. Infatti, la proroga era stata promessa dal vecchio governo, ma in ultimo era stata eliminata dal maxi-emendamento per la Legge di stabilità. Immediata la reazione delle associazioni di settore, consapevoli dell’utilità della detrazione fiscale introdotta nel 2007 e sul punto di scadere (ultima data il 31 dicembre).

Il neo-Ministro Clini ha parlato di una proroga strutturale, in accordo con le richieste delle imprese e delle associazioni, e assicura che saranno rinnovati i certificati bianchi o TEE, Titoli di Efficienza Energetica. Dall’Enea, sul cui sito si trovano tutte le informazioni riguardanti la detrazione del 55%, si apprende che hanno beneficiato dello sgravio Irpef per l’efficienza energetica degli edifici quasi un milione di contribuenti, con vantaggi notevoli sia a livello energetico per gli immobili, sia per quel che riguarda lo sviluppo e l’occupazione e il gettito fiscale.

Rimane da definire come sarà articolato il bonus, visto che il governo Berlusconi aveva attuato un abbassamento dell’aliquota e un distinguo sui vari tipi di interventi che avrebbero determinato lo sgravio.

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
Proroga del bonus del 55% per l’efficienza energetica: l’ok di Clini Geometra.info