Rifiuti: Bando Raee - Anci, 280 progetti presentati per nuovi centri di raccolta | Geometra.info

Rifiuti: Bando Raee – Anci, 280 progetti presentati per nuovi centri di raccolta

wpid-3429_spazzatura.jpg
image_pdf

Sono 280 le proposte progettuali presentate dai Comuni, le Unioni di Comuni e i Consorzi di Comuni entro la scadenza del 21 settembre scorso per partecipare al Bando pubblico promosso da ANCI per l’erogazione di contributi per la realizzazione di nuovi Centri di Raccolta Comunali nelle aree non servite e/o per l’adeguamento dei CdR esistenti ai fini della ottimizzazione delle operazioni di gestione dei RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche).

E’ quanto emerge dal primo incontro della Commissione di Valutazione riunitasi ieri presso la sede dell’ANCI.

Oltre il 55% delle domande di richiesta di contributo sono relative alla Misura 1 (nuovi Centri di Raccolta) e il restante 45% riguarda invece le proposte progettuali per la Misura 2 (adeguamento Centri di Raccolta esistenti).

Le domande sono giunte da tutte le Regioni italiane (escluse la Valle d’Aosta e il Trentino Alto Adige), con una prevalenza dei Comuni del nord. In particolare, i progetti pervenuti dal Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Lombardia rappresentano quasi il 50% del totale delle domande. Circa il 22% delle domande sono giunte invece da Abruzzo, Lazio e Campania.

L’Avviso pubblico era stato pubblicato il 22 giugno 2009in Gazzetta Ufficiale (G.U.R.I. n. 72 del 22/06/2009, V Serie Speciale – Contratti Pubblici) e rientra fra le opportunita’ previste dall’Accordo di Programma del 22 febbraio 2008 – sottoscritto dal Ministero dell’Ambiente, ANCI, ANIE e Organizzazioni rappresentative dei Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (AEE) e della Distribuzione ai sensi del Decreto Ministeriale 185/2007 – che stabilisce il riconoscimento da parte dei produttori di AEE ai Comuni italiani di un contributo forfetario a parziale rimborso dei costi sostenuti durante il regime transitorio.

‘’Il successo del Bando, rappresentato dall’elevato numero di progetti presentati dai Comuni – ha dichiarato il Delegato ANCI per le politiche dell’ambiente e dell’energia, Filippo Bernocchi – conferma la validita’ dell’azione dell’ANCI volta a diffondere il sistema di gestione dei RAEE su tutto il territorio nazionale attraverso una forte sensibilizzazione verso gli Amministratori locali.

Questa risposta molto positiva non deve interrompere il nostro impegno per estendere ulteriormente la rete dei Centri di Raccolta in Italia’’. 

Le sedute pubbliche per l’apertura dei plichi contenenti le proposte progettuali pervenute relative alle due Misure previste dal Bando, si terranno mercoledi’ 14 e Giovedì 22 ottobre, presso la sede dell’ANCI. Il lavoro della Commissione di Valutazione si concludera’ entro dicembre e i risultati saranno disponibili sul sito

Copyright © - Riproduzione riservata
Rifiuti: Bando Raee – Anci, 280 progetti presentati per nuovi centri di raccolta Geometra.info