Anagrafe unica delle stazioni appaltanti: ‘istruzioni' dall'Avcp | Geometra.info

Anagrafe unica delle stazioni appaltanti: ‘istruzioni’ dall’Avcp

wpid-16040_llpp.jpg
image_pdf

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 28 maggio 2013 il comunicato del presidente dell’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici (Avcp) riguardante gli adempimenti transitori relativi alla Anagrafe unica delle stazioni appaltanti, istituiti con dal decreto legge n. 179/2012 convertito con legge n. 221/2012.

Le amministrazioni appaltanti già registrate presso la Banca dati nazionale dei contratti pubblici sono tenute ad acquisire sul sito dell’Autorità, a partire dal 10 luglio 2013, l’attestato di iscrizione all’Anagrafe unica delle stazioni appaltanti, che avrà validità per tutto il 2013.

Dal 1° settembre prossimo ed entro il 31 dicembre 2013, le stazioni appaltanti dovranno dunque comunicare il nominativo del responsabile che provvederà alla iniziale verifica o compilazione e al successivo aggiornamento delle informazioni nell’anagrafe. L’aggiornamento delle informazioni dell’Anagrafe unica delle stazioni appaltanti dovrà essere effettuato dallo stesso responsabile entro il 31 dicembre di ogni anno.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Anagrafe unica delle stazioni appaltanti: ‘istruzioni’ dall’Avcp Geometra.info