Parte il Ponte sullo Stretto di Messina | Geometra.info

Parte il Ponte sullo Stretto di Messina

wpid-3845_ponte.jpg
image_pdf

Per la prima pietra vera e propria bisogna aspettare ancora un po’. Ma per le opere “collegate” al megaprogetto del Ponte sullo Stretto di Messina è davvero questione di ore. Nei giorni prima di Natale sarà aperto il primo dei tanti cantieri necessari per la realizzazione del collegamento fra Calabria e Sicilia. A gennaio, invece, partiranno i sondaggi sulle due coste.

L’avvio dei lavori riguarda, nel dettaglio, l’opera “Variante di Cannitello”, ovvero la deviazione della esistente linea ferroviaria tirrenica in corrispondenza di Cannitello (Villa San Giovanni) per risolvere le interferenze con il futuro cantiere della torre del ponte, dal lato della Calabria. Il progetto prevede investimenti per circa 26 milioni di euro. È anche previsto, in una seconda fase, il progressivo interramento della linea ferroviaria. Obiettivo è rendere disponibile circa 4 chilometri di waterfront tra Villa San Giovanni e Santa Trada. Non solo ferrovie, comunque. Sul lato Sicilia, è previsto, nel corso del 2010, la realizzazione di opere già comprese nel progetto tra cui il collegamento autostradale Annunziata Granatari e parte delle opere e misure compensative e mitigatrici che dovranno essere deliberate dai comuni in tempi non troppo lunghi.

Molti studi preliminari (1986 e 2003) proiettavano le ipotesi del ponte nel 2012; si stimavano 8 milioni di passeggeri sullo Stretto nel 2000, 9 milioni 700mila nel 2012 (un aumento del 20 per cento su base annua nel caso di una crescita economica bassa) oppure 12 milioni 300mila in caso di crescita economica alta (un aumento 52%). Queste stime si sono rivelate sbagliate per più motivi. Purtroppo la crescita economica non è stata quella prospettata: gli estensori dello Studio di impatto ambientale ipotizzavano che il Pil sarebbe cresciuto del 4,4% nell’ipotesi migliore e dell’1,7%, nell’ipotesi peggiore. Dunque la domanda è lecita, chi è che fa la spola nei traghetti dello Stretto? Oltre ai pendolari fra Messina e Reggio, un traffico marginale non esattamente transeuropeo che difficilmente giustifica la Grande Opera in Project Financing.

Copyright © - Riproduzione riservata
Parte il Ponte sullo Stretto di Messina Geometra.info