Catasto: il nuovo software Docte 2 | Geometra.info

Catasto: il nuovo software Docte 2

wpid-8201_geom.jpg
image_pdf

L’Agenzia del Territorio ha rilasciato una nuova versione del software Docte, che i soggetti interessati potranno utilizzare al fine di comunicare i dati relativi alle variazioni delle qualità di coltura o di destinazione delle particelle censite al Catasto Terreni.

Docte 2 permette di acquisire tutte le informazioni necessarie alla registrazione in catasto delle variazioni colturali: non soltanto,quindi, i dati tecnici relativi alle particelle oggetto di variazione, e di recepire i dati relativi ad un soggetto dichiarante, in forma strutturata, diverso dal titolare di diritti reali sul terreno, o ad un soggetto delegato alla presentazione.

Inoltre il nuovo strumento rende possibile l’integrazione dei dati oggetto di dichiarazione catastale con quelli già richiesti agli agricoltori nelle domande per l’erogazione dei contributi europei gestite nel territorio nazionale dall’Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura). Ciò contribuisce a realizzare le procedure di semplificazione previste dalla legge 24 novembre 2006, n. 286.

Docte 2 prevede anche la possibilità di richiedere l’attribuzione di una classe inferiore o superiore a quella posseduta nell’ambito della medesima qualità di coltura ed effettuare il “classamento per parificazione”, nel caso in cui la qualità di coltura sia assente dai quadri tariffari pubblicati.

In questa nuova versione, infine, è stata inserita una guida automatica per l’individuazione della qualità di coltura catastale compatibile con quelle presenti nel quadro tariffario del Comune o nella zona censuaria.

Il servizio è disponibile su tutto il territorio nazionale, escluse le aree in cui le funzioni amministrative, in materia di catasto, sono esercitate dalle province autonome di Trento e Bolzano.

Con Docte 2, la cui utilizzazione è facoltativa fino al 2 maggio, si concretizza un altro importante tassello nell’ampio processo di informatizzazione dei servizi in cui l’Agenzia del Territorio è impegnata da anni al fine di rispondere con efficacia alle istanze dell’utenza pubblica e privata.

di O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Catasto: il nuovo software Docte 2 Geometra.info