La ruralita' dei fabbricati viaggia sul web | Geometra.info

La ruralita’ dei fabbricati viaggia sul web

wpid-10567_image.jpg
image_pdf

Entro il 31 marzo 2012 è ancora possibile presentare all’Agenzia del Territorio la domanda per l’attribuzione del requisito di ruralità agli immobili facenti parte dell’azienda agricola.

Lo ha stabilito il decreto legge 29 dicembre 2011, n. 216, con cui, fermo restando il classamento originario degli immobili rurali ad uso abitativo, sono stati fatti salvi gli effetti delle domande presentate a partire dal 21 settembre 2011.

Come specificato nel Comunicato dell’Agenzia del Territorio, per la presentazione della domanda possono essere utilizzati i modelli A, B e C, allegati al richiamato decreto 14 settembre 2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 220 del 21 settembre 2011, tenendo presente che le domande presentate per la destinazione abitativa non potranno produrre variazione di categoria negli atti del catasto, fermo restando gli effetti ai fini del riconoscimento del carattere di ruralità.

Per la presentazione delle domande di variazione, l’Agenzia del Territorio ha reso disponibile nel proprio sito internet un’applicazione web che consente la compilazione della domanda e la stampa della stessa con modalità informatiche, con l’attribuzione di uno specifico codice identificativo, a conferma dell’avvenuta acquisizione a sistema dei dati contenuti nella domanda di variazione.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
La ruralita’ dei fabbricati viaggia sul web Geometra.info