Patrimonio immobiliare: un quarto del valore e' del 5% dei proprietari | Geometra.info

Patrimonio immobiliare: un quarto del valore e’ del 5% dei proprietari

wpid-11509_agenziaentrate.jpg
image_pdf

Un quarto del valore del patrimonio immobiliare italiano, che si aggira intorno ai 6.335 miliardi di euro, è nelle mani del 5% dei proprietari: è uno dei dati che ha documentato Gabriella Alemanno, direttore dell’Agenzia del Territorio, nel corso di un’audizione alla Commissione parlamentare per l’Anagrafe tributaria.

I valori di mercato del patrimonio immobiliare sono 3,73 volte i valori catastali: è per questa ragione che il Governo ‘ha determinato l’avvio del percorso, da parte del governo, per una riforma del sistema estimativo catastale’. La norma è stata infatti inserita nel disegno di legge delega fiscale.

L’audizione è stata anche l’occasione per fare il punto sulla lotta all’evasione in ambito immobiliare.

Alemanno sostiene che sulle cessioni infraquinquennali di immobili effettuate nel 2007 sono state segnalate 24.400 rilevazioni di plusvalenze non dichiarate, che spetterà alle Entrate e ai Comuni richiedere. Da parte delle Entrate, il gettito stimato complessivo, erariale e locale, dell’attività sulle case fantasma si aggira intorno ai 472 milioni di cui 356 milioni ai fini Imu, circa 110 milioni ai fini dell’imposta sui redditi (Irpef e cedolare secca) e circa 6 milioni ai fini dell’imposta di registro sui canoni di locazione.

L’effetto positivo della ancora non avvenuta regolarizzazione dei fabbricati mai dichiarati si aggirerebbe intorno ai 2,2 milioni.

Ricordando che nel triennio 2009-2011, a fronte di oltre 6,2 milioni di unità immobiliari urbane oggetto di dichiarazioni di aggiornamento catastale, l’Agenzia ha complessivamente sottoposto a specifiche azioni di verifica oltre 2,8 milioni di unità immobiliari urbane – di cui circa 470.000 unità anche mediante sopralluogo, Alemanno ha lanciato l’appello per “una reale collaborazione dei comuni, che sono in grado effettuare il riscontro dei dati ricevuti con le informazioni (edilizie o urbanistiche) esterne al dominio dell’Agenzia”.

V.R.

Copyright © - Riproduzione riservata
Patrimonio immobiliare: un quarto del valore e’ del 5% dei proprietari Geometra.info