Riforma del catasto, Confedilizia plaude al decreto sulle commissioni censuarie | Geometra.info

Riforma del catasto, Confedilizia plaude al decreto sulle commissioni censuarie

wpid-24833_catasto.jpg
image_pdf

Soddisfazione da parte di Confedilizia sul decreto legislativo approvato dal Consiglio dei ministri lo scorso 30 settembre 2014: il testo che disciplina ruolo e composizione delle Commissioni censuarie in materia di riforma del catasto piace all’associazione in particolare

“perché la politica – contro la burocrazia e a favore dello Stato di diritto – ha ottenuto che anche i contribuenti, e non solo l’Agenzia delle entrate, possano ricorrere”. 

Afferma Corrado Sforza Fogliani, presidente Confedilizia:

“Per questo ripristino di un elementare principio di democrazia e di confronto, pur nell’ambito di Commissioni a larga prevalenza pubblica, siamo grati alle Commissioni finanze di Senato e Camera con i rispettivi presidenti e al dipartimento affari giuridici e legislativi della Presidenza del Consiglio, ma non possiamo trascurare di sottolineare che questo è il primo decreto legislativo attuativo della legge delega fiscale e che la partenza non è certo stata buona. Invitiamo il Governo a prendere una decisa iniziativa e una decisa linea per i prossimi decreti che eviti quello scontro tra politica e burocrazia del ministero Economia che si è ora verificato e che ha creato grande sfiducia sul fatto che si voglia veramente fare una riforma fiscale corretta e appropriata”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Riforma del catasto, Confedilizia plaude al decreto sulle commissioni censuarie Geometra.info