Confindustria convoca Ministero dell'Ambiente e Presidenza del Consiglio sul Sistri | Geometra.info

Confindustria convoca Ministero dell'Ambiente e Presidenza del Consiglio sul Sistri

wpid-8940_riciclo.jpg
image_pdf

Circa il 90% delle imprese ha avuto problemi in occasione del “click day”, per il malfunzionamento del Sistema Sistri, il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti. E’ quanto si apprende dall’incontro tra il ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, e le associazioni imprenditoriali, fra cui Confindustria, presieduta da Emma Marcegaglia e diretta da Giampaolo Galli, Rete impresa Italia, Alleanza delle cooperative e Confapi.

Il Sistema di tracciabilità elettronica dei ‘rifiuti pericolosi’ riguarda circa 360 mila aziende e dovrebbe entrare in vigore il prossimo primo giugno, ma Confindustria esige che sia sospeso, in quanto attualmente solo alcune imprese hanno l’obbligo di partire e in realtà il sistema non è pronto neanche per imprese di grandi dimensioni.

Le Organizzazioni di impresa ribadiscono, dunque, l’urgenza di riunirsi con il Presidente del Consiglio e con il Ministero dell’Ambiente per far fronte alla grave situazione, che dovrebbe essere discussa nuovamente la prossima settimana.

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
Confindustria convoca Ministero dell'Ambiente e Presidenza del Consiglio sul Sistri Geometra.info