Ecobonus al 65% esteso a caldaie e pompe di calore | Geometra.info

Ecobonus al 65% esteso a caldaie e pompe di calore

wpid-17517_caldaia.jpg
image_pdf

Approvata dal Senato l’estensione del bonus per le ristrutturazioni, precedentemente limitato ai ‘mobili’, anche ai grandi elettrodomestici come frigoriferi, lavastoviglie e lavatrici. Come pre-annunciato nei giorni scorsi, la detrazione Irpef al 50% vale fino a un tetto massimo di 10 mila euro di spesa per tutto il 2013.

Rispetto al primo trattamento del testo, è stata rimossa la dicitura che faceva riferimento all’intervento per gli elettrodomestici “a libera installazione” ma lo sconto, a una prima lettura, non è limitato ai soli elettrodomestici da incasso, ma ai “grandi elettrodomestici“, a patto che essi abbiano almeno un consumo energetico di classe A+, e di classe A per i forni. L’altra significativa novità, rispetto a quanto anticipato nei giorni scorsi, è la formulazione che ha inteso come “aggiuntiva” rispetto al tetto dei 96 mila euro previsti per i lavori di ristrutturazione, la somma di 10 mila euro di spesa (e quindi di 5 mila euro di sconto da spalmare in 10 anni) che potrà essere utilizzata per l’acquisto di mobili o degli elettrodomestici cosiddetti “bianchi”.

Sempre nella medesima seduta, il Senato ha dato l’ok all’estensione dell’ecobonus al 65% anche per le caldaie e gli impianti a pompe di calore, escluse espressamente nel testo iniziale del decreto. “Con un emendamento presentato dal governo al decreto efficienza energetica ed utilizzando dei fondi presso il Ministero dello Sviluppo Economico è stato possibile trovare risorse che consentiranno di sostenere un comparto importante, contribuendo in questo modo a dare un sostegno deciso al made in Italy”,ha spiegato il sottosegretario allo sviluppo Simona Vicari. “Questa misura contribuirà senza dubbio a finanziare tutta la filiera collegata alla produzione ed installazione delle pompe di calore, producendo effetti positivi su tutto l’indotto”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Ecobonus al 65% esteso a caldaie e pompe di calore Geometra.info