Anci Toscana: fallito il piano casa nazionale | Geometra.info

Anci Toscana: fallito il piano casa nazionale

wpid-8733_firenze.jpg
image_pdf

“Il Piano casa nazionale è clamorosamente fallito, o per lo meno al momento non ha fornito una casa in più – afferma Ylenia Zambito, assessore alle politiche abitative del comune di Pisa e coordinatrice della Consulta –. Intanto la situazione delle famiglie sta peggiorando in seguito alla crisi economica: un dato su tutti, i 7.000 sfratti in Toscana in un anno, di cui l’80% per morosità. Servono interventi concreti per aiutare le famiglie sotto sfratto e occorre investire subito sulla spesa corrente per fronteggiare l’emergenza”.

Secondo i Comuni toscani occorre perciò rivedere l’attuale legislazione sulla casa. I Sindaci chiedono dunque un vero e proprio Piano regionale sulle politiche abitative, che non si limiti a prevedere nuovi investimenti, comunque indispensabili, ma definisca anche interventi concreti per evitare gli sfratti in corso e investa fin da subito sulla spesa corrente per sostenere le famiglie.

Altra questione posta dai sindaci alla Regione è quella dell’Osservatorio regionale sulle politiche abitative: “L’Osservatorio – afferma la Zambito – non dovrebbe limitarsi a raccogliere dati sulla edilizia pubblica, ma dovrebbe fotografare la situazione abitativa complessiva di tutta la Regione. Se non si conoscono fino in fondo i bisogni di ogni territorio è difficile programmare la ripartizione delle risorse”. I comuni chiedono quindi alla Regione di indicare ai Comuni i dati che intende richiedere attraverso lo strumento dell’Osservatorio.

Copyright © - Riproduzione riservata
Anci Toscana: fallito il piano casa nazionale Geometra.info