Distanze dagli alberi secondo il Codice Civile: esempi pratici | Geometra.info

Distanze dagli alberi secondo il Codice Civile: esempi pratici

Le distanze di alberi dai confini di fondi diversi devono essere rispettate secondo quanto stabilito dal Codice Civile. Facciamo tre esempi

image_pdf

Le distanze di alberi dai confini sono trattate nell’art. 892 del codice civile. In ogni caso, i regolamenti locali, se esistenti, prevalgono sulle norme del codice. Le norme regolamentari sono contenute, di solito, in regolamenti di polizia urbana o rurale reperibili presso i Comuni.
Se gli uni e gli altri non dispongono, in breve valgono le seguenti indicazioni:
• tre metri per gli alberi di alto fusto;
• un metro e mezzo per gli alberi di non alto fusto;
• mezzo metro per le viti, gli arbusti, le siepi vive, le piante da frutto di altezza non maggiore di due metri e mezzo.
La distanza deve essere però di:
• un metro, qualora le siepi siano di ontano, di castagno o di altre piante simili che si recidono periodicamente vicino al ceppo;
• due metri per le siepi di robinie.

Alcuni casi pratici sono di seguito illustrati.
1. Il proprietario del fondo A può tagliare le radici che si protendono oltre il confine e può chiedere al vicino di tagliare i rami sporgenti oltre di esso. Nel caso in cui originariamente il fondo fosse stato di un unico proprietario, possono essere conservati rami e radici.

Collocazione di radici nel sottosuolo. Se in origine il fondo era di un unico proprietario possono essere conservati rami e radici dell’albero sul fondo di B, in caso contrario la proprietà A potrebbe farle rimuovere se sconfinanti oltre il confine con B. Legenda: 1 = radici albero sul fondo di B; 2 = radici albero fondo B nel fondo di A; 3 = rami albero fondo B sul fondo di A

Collocazione di radici nel sottosuolo. Se in origine il fondo era di un unico proprietario possono essere conservati rami e radici dell’albero sul fondo di B, in caso contrario la proprietà A potrebbe farle rimuovere se sconfinanti oltre il confine con B. Legenda: 1 = radici albero sul fondo di B; 2 = radici albero fondo B nel fondo di A; 3 = rami albero fondo B sul fondo di A

2. Le siepi tra due fondi si presumono comuni, salvo prova contraria; se la siepe recinge tutti i lati di un fondo si presume però che essa appartenga tutta al proprietario del fondo recintato. Gli alberi entro la siepe e quelli sulla linea di confine si presumono egualmente comuni. Se un albero serve da limite di confine può essere tagliato solo con il consenso del confinante.

Rinuncia al diritto di comunione sulla siepe. Siccome il fondo di B è interamente recintato con muro (cd), filo spinato (bc) e fosso (ad), si presume che la siepe ab sia sua. Legenda: 1 = siepe tra fondo A e fondo B; 2 = muro del fondo B; 3 = filo spinato del fondo B; 4 = fosso confinante con i fondi A e B

Rinuncia al diritto di comunione sulla siepe. Siccome il fondo di B è interamente recintato con muro (cd), filo spinato (bc) e fosso (ad), si presume che la siepe ab sia sua. Legenda: 1 = siepe tra fondo A e fondo B; 2 = muro del fondo B; 3 = filo spinato del fondo B; 4 = fosso confinante con i fondi A e B

La siepe è sopra a una scarpata che sostiene il terreno B si presume che sia di B. Legenda: 1 = siepe; 2 = scarpata

La siepe è sopra a una scarpata che sostiene il terreno B si presume che sia di B. Legenda: 1 = siepe; 2 = scarpata

La siepe sul ciglio A di un fosso, sia esso comune o del solo fondo B, si presume essere di proprietà di A. Legenda: 1 = siepe; 2 = scarpata

La siepe sul ciglio A di un fosso, sia esso comune o del solo fondo B, si presume essere di proprietà di A. Legenda: 1 = siepe; 2 = scarpata

3. Gli alberi contraddistinti con le lettere a, b, c, d, in Fig. 5 si considerano comuni anche se non perfettamente allineati sulla linea di confine; quello contraddistinto con la lettera e si presume di A. Se la linea di confine non passa per il centro dell’albero, esso verrà diviso proporzionalmente fra A e B.

Alberi e linea di confine

Alberi e linea di confine

Leggi anche: Distanze dai confini e alberi la normativa vigente

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Distanze dagli alberi secondo il Codice Civile: esempi pratici Geometra.info