Il mercato dell'edilizia in calcestruzzo | Geometra.info

Il mercato dell'edilizia in calcestruzzo

wpid-8507_ece.jpg
image_pdf

L’Associazione nazionale industrie manufatti cementizi, aderente a Confindustria, ha presentato dati rilevati nel corso del 2010 relativi all’andamento del mercato ed alcune tendenze a breve e medio periodo e l’analisi economica e patrimoniale del comparto, basata su un campione di 150 bilanci d’esercizio di operatori del settore.

Da quanto risulta dai dati relativi al 2010, rilevati dall’Osservatorio dell’Associazione, il comparto, in Italia, è costituito da oltre 1.100 produttori di manufatti cementizi con un ammontare complessivo di quasi 30.000 addetti e vanta un fatturato di circa 4 miliardi di €/anno.

Il volume d’affari rappresentato nell’analisi copre tutte le segmentazioni di prodotto per un fatturato complessivo di quasi 1,9 miliardi di €. Dal 2007 al 2009 è aumentato il numero delle società che esprimono un risultato netto negativo, passate da 44 a 78. Negli anni si rileva una drastica contrazione del Valore della Produzione (-22%) e soprattutto una contrazione significativa delle marginalità: l’Ebitda (incidenza del margine operativo lordo prima degli ammortamenti) passa dal 7,3% rispetto al Valore della produzione del 2007 al 4,4% del 2009.

Confrontando i dati dell’intero anno 2010 con i corrispondenti del 2009 viene rilevata una contrazione su base annua del Fatturato di circa 17 punti percentuali e di 6 punti percentuali per il Commissionato; da tenere in considerazione che nel corso del 2009 la contrazione del fatturato era stata di circa il 20% e del Commissionato del 32% circa.

In particolare nel IV trimestre 2010 il Fatturato si è contratto del 3% rispetto allo stesso periodo del 2009; il Commissionato del IV trimestre 2010 risulta essere invece il 9% in meno rispetto allo stesso periodo del 2009.

Le indicazioni fornite dagli operatori di settore evidenziano per il I trimestre 2011, e in generale per il medio termine, una diffusa previsione di stagnazione sia in riferimento alla produzione sia relativamente al commissionato. Tale stima è ulteriormente confermata dalla generalizzata stagnazione dei fatturati derivanti dal mercato immobiliare, dagli indici della produzione nelle costruzioni e dai dati relativi alla produzione di cemento.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il mercato dell'edilizia in calcestruzzo Geometra.info