Impermeabilizzazione del Parco commerciale e urbano Esselunga a Novara – Veveri | Geometra.info

Impermeabilizzazione del Parco commerciale e urbano Esselunga a Novara – Veveri

Per l’intervento all’interrato dell’ipermercato Esselunga di Novara si è scelto Penetron® Admix, aggiunto come additivo al “mix design” del calcestruzzo. Il risultato di questa tecnologia innovativa è un’impermeabilizzazione integrale, capillare e attiva nel tempo

Impermeabilizzazione dell’interrato con Penetron® Admix
Impermeabilizzazione dell’interrato con Penetron® Admix
image_pdf

La tecnologia innovativa di Penetron® Admix, aggiunto come additivo al mix design di calcestruzzo è stata scelta per effettuare l’intervento di impermeabilizzazione dell’interrato del Parco commerciale e urbano attrezzato Esselunga a Novara-Veveri. Vediamo qui di seguito tutti i dettagli tecnici del progetto.

Le opere riguardanti le strutture commerciali sono concentrate nella porzione a Sud dell’area di intervento e composte da:
– una grande struttura di vendita, tipologia centro commerciale (G-CC1), con offerta alimentare (GSM1) e quattro esercizi di vicinato – denominata Unità Intervento 1.
Il Parco Commerciale è stato pensato partendo da una struttura commerciale esistente dismessa che viene completamente ristrutturata e ampliata, diventando elemento generativo del rapporto con le altre attività commerciali e terziarie previste.
Il progetto dispone tre grandi edifici, con altezza limitata, che si aggregano in uno spazio centrale. Gli edifici sono caratterizzati da un’omogeneità di altezze, materiali e colori e stabiliscono allineamenti chiaramente percepibili che danno ordine alla visione generale del parco commerciale.
Tra gli edifici si collocano le aree a parcheggio a raso, prevalentemente disposte a Ovest e rispondenti alle richieste dotazioni di standard, mentre la restante parte è stata collocata, a seguito della riquotatura dell’area, negli interrati e all’interno dell’edificio esistente.

figura

Tale soluzione, ancorché economicamente più importante della realizzazione di un parcheggio a raso, è stata privilegiata a fronte di un migliore inserimento paesaggistico ed ambientale.
Il sistema costruisce una struttura dall’identità chiara, circondata, verso la viabilità esterna, da un “anello” verde alberato.
La viabilità pubblica esterna agli spazi edificati, si appoggia in parte su tracciati esistenti ed è interferita da una croce distributiva interna che diviene interrata in corrispondenza del nuovo edificio commerciale sud.
Tale percorso viabilistico consente l’accesso ai parcheggi interrati, eliminando gran parte del traffico di superficie e realizzando uno spazio pedonale alla quota della strada.
Il progetto dell’area trasforma le superfici a est e sud in porzioni a verde di rinaturazione e sul versante ovest verso il canale propone una fitta vegetazione, ipotizzando un intervento valorizzazione e recupero ambientale verso le sponde del medesimo con finalità di indubbio interesse sia per il canale che per la nuova area.

figura 1

L’edificio in progetto denominato U.I.1, si configura come Centro Commerciale Classico di tipologia G-CC1 al cui interno è prevista l’attivazione di una grande struttura alimentare e mista, classificata ai sensi dell’art. 5 della DCR 563-13414/199 e s.m.i. come G-SM1 e da 4 esercizi di vicinato.
La superficie complessiva di vendita del Centro Commerciale è pari a mq 5.500, composta dalla una grande struttura di vendita alimentare mista di 4.500 mq e n. 4 esercizi di vicinato, ciascuno di 250 mq.
È il negozio numero 155 della catena e il quarto del Novarese, oltre a quelli di corso Vercelli, Borgomanero e Castelletto.
L’edificio è composto, secondo il modello tipico del centro commerciale con ipermercato, da un unico edificio comprendente una galleria pedonale dalla quale si accede alle varie unità di vendita. L’edificio si sviluppa su n. 2 piani fuori terra oltre ad un parcheggio per 900 posti auto posto al piano INTERRATO.

Figura 10 Modello virtuale

Esselunga Novara

L’interrato è stato realizzato con tempistiche estremamente ridotte ed ottimizzazione dei costi di cantiere grazie anche alla tecnologia Penetron®.

Penetron® Admix è l’elemento più importante del Sistema: viene aggiunto come additivo al “mix design” del calcestruzzo in fase di confezionamento, per ottenere un’impermeabilizzazione integrale, capillare e attiva nel tempo della matrice strutturale. Questa tecnologia innovativa, grazie all’esclusiva formulazione di componenti reattivi, riduce drasticamente la permeabilità del calcestruzzo e le fessurazioni per eccessivo gradiente termico o per ritiro igrometrico contrastato, aumentando le caratteristiche prestazionali della matrice e la durabilità dell’opera appunto “fin dal principio”. Il comportamento dell’additivo di “self healing” del calcestruzzo rimane attivo nel tempo veicolo umidità-acqua presente nelle strutture interrate e nelle opere idrauliche e garantisce la tenuta impermeabile.
Una volta definita la prestazione impermeabile della matrice in calcestruzzo si procede alla definizione della “vasca impermeabile” nella sua interezza, e quindi allo studio delle fasi realizzative e delle campiture strutturali. Il personale tecnico specializzato della Penetron Italia s.r.l., distributore nazionale esclusivo del Sistema, fornirà le soluzioni ottimali per i particolari costruttivi di riferimento: giunti di costruzione-ripresa di getto, giunti di frazionamento-fessurazione programmata, giunti strutturali e di adeguamento antisismico, elementi passanti, distanziali-tiranti dei casseri, etc. adottando le migliori tecnologie disponibili sul mercato per la tenuta dei dettagli critici (Accessori complementari del Sistema Penetron® Admix).
Nello specifico l’utilizzo del sistema è consistito nell’addittivare con Penetron Admix® sia la platea di fondo di ca 24.000 mq sp medio 0.60 m. (gettata di 42fasi), che le pareti 3.500 mq. onde ottenere una fodera impermeabile su tutto l’interrato grazie all’utilizzo degli Accessori complementari del Sistema Penetron® Admix indispensabili a stagnare i particolari costruttivi di riferimento.”

Comparto 1
– EDIFICIO 1: G-CC1 Classico con Ipermercato G-SM1
Committente: Esselunga Spa – General Contractor Soc. Amteco SpA

Team di progettazione nell’ambito delle rispettive competenze professionali
Consulenza ambientale: Dott. Marco MASSETTI
Collaboratori: Arch. Elisa Airoldi – Ing. Vittorio Belloli

Progettazione urbanistica, architettonica e consulenza di urbanistica commerciale:
Arch. Giuseppe MENTO
Geom. Giovanni GINEPRO
Arch. Anna LUSSO

Progetto Piano Particolareggiato
ABDA S.r.l. – Architetti Botticini-De Appolonia & associati

Consulenza progetto geologica
Geol. Claudio GAGLIARDI
Studio GEA
Geologi Associati Anna Cristina-Stefano Farnelli Roberto Michetti

Consulenza progetto viabilistica
Arch. Curti VINCENZO

Consulenza tecnico impiantistica
QB SERVICE S.r.l.

Consulenza tecnico strutturale
STUDIO BORMIDA

Consulenza V.V.F
Arch. Marina MARTINOTTI

Imprese: MAIORA GROUP SPA

Copyright © - Riproduzione riservata
Impermeabilizzazione del Parco commerciale e urbano Esselunga a Novara – Veveri Geometra.info