In arrivo il Piano nazionale di edilizia scolastica | Geometra.info

In arrivo il Piano nazionale di edilizia scolastica

wpid-10719_SCUOLESAFFI.jpg
image_pdf

Il provvedimento sulle semplificazioni è stato approvato venerdì scorso e il Consiglio dei ministri ha così varato un pacchetto di norme per snellire il sistema amministrativo statale e locale.

Tra le tante novità introdotte, dalla burocrazia più snella all’abrogazione di 330 vecchie leggi, un importante capitolo del decreto legge è dedicato alle scuole italiane. È infatti in arrivo un Piano di messa in sicurezza degli edifici scolastici esistenti e di costruzione di nuovi.

In particolare, il decreto semplificazioni, all’articolo 52 affronta il tema del risparmio energetico in scuole, università ed enti di ricerca, che dovranno assumere, entro 24 mesi dall’entrata in vigore del decreto, misure di gestione, conduzione e manutenzione degli immobili volte a contenere i consumi e a renderne più efficiente l’utilizzo.

L’articolo 61, invece, riguarda l’ammodernamento e la razionalizzazione del patrimonio immobiliare scolastico e la riduzione strutturale delle spese di funzionamento. Questi obiettivi fanno parte del Piano nazionale di edilizia scolastica che sarà approvato dal Cipe e varato in via definitiva entro tre mesi dall’entrata in vigore del decreto legge. È previsto il coinvolgimento di capitali pubblici e privati anche attraverso la costituzione di uno o più fondi immobiliari.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
In arrivo il Piano nazionale di edilizia scolastica Geometra.info