La torre "verde" di Verona, un'idea gia' certificata | Geometra.info

La torre “verde” di Verona, un’idea gia’ certificata

wpid-12602_torrecentorettangolare.jpg
image_pdf

Non è ancora stato costruito, ma può già vantare la pre-certificazione Leed Core&Shell Gold, la prima nel Veneto. È Torrecento, progetto del gruppo Italedil: una torre da 23 piani a Verona che ospiterà uffici, bar, ristorante e palestra per una superficie totale di 23mila mq. Il prestigioso riconoscimento energetico è stato annunciato da Habitech, il Distretto tecnologico trentino per l’energia e l’ambiente, che sta assolvendo al ruolo di consulente Leed per la committenza.

Sono molte le caratteristiche di sostenibilità che hanno permesso a Torrecento di aggiudicarsi la certificazione. Prima di tutto gli impianti meccanici, l’impiego di fonti di energia rinnovabile ed il sistema costruttivo dell’involucro presenti nel progetto, garantiranno un risparmio di energia che i promotori stimano al momento pari al 36%. Sono inoltre previste soluzioni orientate alla riduzione del consumo di acqua potabile per usi sanitari pari almeno al 30% e per l’irrigazione pari almeno al 50%.

Anche la scelta dei materiali ha costituito un elemento rilevante per la certificazione del progetto: è previsto infatti l’utilizzo di legno certificato Fsc (Forest Stewardship Council) e materiali con contenuto di riciclato e provenienza regionale, oltre ad adesivi, sigillanti e pitture per interni a bassa emissione di composti organici volatili. Nel progetto sono anche incluse attenzioni alla mobilità sostenibile, come parcheggi preferenziali destinati a veicoli a basse emissioni e a carburante alternativo.

Secondo Antonio Bonazzi, presidente di Italedil, il “primato” nella certificazione scaturisce dalla “volontà di sviluppare un’offerta che non fosse uguale a nessun altra per i valori e il rispetto dell’ambiente che essa conteneva”. La procedura Leed infatti ha permesso di individuare rigide linee di definizione e obiettivi oggettivi che “in altri paesi come gli Stati Uniti, sono già divenuti standard irrinunciabili”.

V.R.

Copyright © - Riproduzione riservata
La torre “verde” di Verona, un’idea gia’ certificata Geometra.info