Lo stadio ZZ: Zinedine Zidane | Geometra.info

Lo stadio ZZ: Zinedine Zidane

wpid-10010_home.jpg
image_pdf

Il programma funzionale di questo stadio che sorge ad Aix-een-Provence, progettato da Christfe Gulizzi Architecte, ricopre 3.000 m2 di superficie netta composti da:

Seminterrato: spogliatoi

Piano terra: reception, boutique Adidas, zona ristorante e uno spazio comune

1° piano: 1.000 m2 per le suite per il fitness e la spa di acqua di mare con 2 piscine, bagno turco e sauna

2° piano: uffici di gestione e medico sportivo.

Il sito era un campo di asparagi tra il carcere di Luynes e il cimitero americano ai margini della proprietà industriale di Milles, vicino ad Aix-en-Provence. E’ una zona regolata dal vincolo paesaggistico (Château de Lenfant XVIII) e dall’ufficio del ABF (Bâtiments des Architectes de France), con condizioni obbligatorie riguardo l’allineamento e le dimensioni. Il lotto di fatto segna il confine urbano tra la città e la campagna.

Entrare nell’universo Z5, questo il nome dello stadio dedicato a Ziendine Zidane, è abbracciare un sogno. Si tratta di trovarsi fianco a fianco con il proprio idolo. Si tratta di un progetto simbolico. Si tratta dell’l’inconscio, basato su forti valori emotivi e sulle espressioni di identità. Un’iniziativa che ha della ‘pubblicità’, dello showcase, ma con un senso collettivo e di significato. Si entra nell’iconologia, in uno stato emotivo. Una domanda quasi metafisica. ZZ, Zinedine Zidane, diventa ora un modello architettonico?

Il progetto comporta una duplice responsabilità. Quella di radicarsi sul territorio e al tempo stesso in uno stile architettonico che incarna l’aura di ZZ. Il progetto prende piede a seguito di una messa in scena molto particolare. Il suo approccio, la sua scoperta è un esercizio di iniziazione, una precondizione per condividere emozioni. Crudamente plateale, questo processo spaziale non fa concessioni all’estetica, né all’asse della strada di accesso; non ci sono vezzi qui, nella sua struttura e sostanza l’edificio si esibisce per quello che è.

In Cemento pigmentato nero, è esso stesso un centro di gravità, occupa il lotto come un numero 10 occupa il campo. Ogni bambino che entrerà in questo luogo qui dovrà avere gli occhi che si illuminano e si dovrà addormentare la notte seguente con la sensazione di aver incontrato il suo idolo in persona.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Lo stadio ZZ: Zinedine Zidane Geometra.info