Ristrutturazione condomini: ecco la data per l'invio telematico dei dati | Geometra.info

Ristrutturazione condomini: ecco la data per l’invio telematico dei dati

Nell'ambito degli obblighi a cui sono tenuti gli amministratore dei condomini, c'è anche quella di dare una rendicontazione relativa alle spese sostenute per interventi edilizi

dichiarazione precompilata
image_pdf

Nell’ottica della semplificazione fiscale, l’Agenzia delle Entrate, per l’elaborazione della dichiarazione dei redditi, ha messo a disposizione il sistema della dichiarazione precompilata on line, in sostituzione della dichiarazione compilata con le ordinarie modalità.

Con il decreto del 1° dicembre, il Ministero dell’Economia e Finanza ha stabilito che, gli amministratori di condominio sono obbligati a trasmettere entro il 28 febbraio di ciascun anno, una comunicazione contenente i dati relativi alle spese sostenute nell’anno precedente dal condominio non solo in riferimento agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali ma anche in riferimento all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo delle parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Nella medesima comunicazione devono essere indicate anche le quote di spesa imputate ai singoli condòmini.

Per quanto riguarda le modalità tecniche dell’invio telematico, tuttavia, occorrerà attendere il provvedimento del Direttore delle Agenzie delle Entrate

Copyright © - Riproduzione riservata
Ristrutturazione condomini: ecco la data per l’invio telematico dei dati Geometra.info