Serve il permesso di costruire per installare una tensostruttura? | Geometra.info

Serve il permesso di costruire per installare una tensostruttura?

Risponde il Consiglio di Stato, facendo il punto sugli interventi edilizi e gli aumenti volumetrici

tensostruttura e permesso di costruire
image_pdf

Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 3172 del 28 giugno 2017 (scarica gratis) fa il punto sulle definizioni di interventi edilizi e aumenti volumetrici in occasione di una questione giuridica relativa all’installazione di una tensostruttura.

Secondo una delle parti in giudizio, l’installazione della tensostruttura, prevedendo pali infissi stabilmente al suolo del terrazzo, costituisce di fatto un intervento edilizio. Così inteso, è prevalenza il momento trasformativo e innovativo del manufatto ed in quanto tale l’intervento edilizio è assoggettabile, secondo un costante insegnamento giurisprudenziale, al preventivo rilascio del prescritto titolo abilitativo.

Tuttavia, questa posizione è stata contrastata da controparte, la quale ha sostenuto che la posa in opera di una tensostruttura su un terrazzo, costituita da una pergola in metallo corredata da tenda in PVC con movimento elettrico non richiede il permesso di costruire.

La tensostruttura è da qualificarsi come arredo esterno, di riparo e protezione, funzionale alla migliore fruizione temporanea dello spazio esterno all’appartamento cui accede. In quanto tale è riconducibile agli interventi manutentivi non subordinati ad alcun titolo abilitativo ai sensi dell’art. 6, comma 1, d.P.R. n. 380 del 2001.

Quest’ultima tesi è quella accolta dal Consiglio di Stato.

La struttura in questione non configura, infatti, né un aumento del volume e della superficie coperta, né la creazione o modificazione di un organismo edilizio, tanto meno l’alterazione del prospetto o della sagoma dell’edificio cui è connessa, in ragione della sua inidoneità a modificare la destinazione d’uso degli spazi esterni interessati, della sua facile e completa rimuovibilità, dell’assenza di tamponature verticale e della facile rimuovibilità della copertura orizzontale (addirittura retraibile a mezzo di motore elettrico).

È illegittimo, quindi, l’ordine di demolizione, adottato per l’assenza del permesso di costruire, di una tensostruttura collocata su un terrazzo, costituita da una pergola in metallo corredata da tenda in PVC con movimento elettrico.

Copyright © - Riproduzione riservata
Serve il permesso di costruire per installare una tensostruttura? Geometra.info