Un progetto edilizio per una micro-società | Geometra.info

Un progetto edilizio per una micro-società

wpid-8059_dznHouseforelderlypeoplebyAiresMateusArquitectos.jpg
image_pdf

Il progetto dell’edificio, una sorta di residence per anziani, appena realizzato ad Alcácer do Sal, in Portogallo, è opera dello studio di architettura Aires Mateus Arquitectos. Il punto di partenza del lavoro è stata un’attenta lettura della vita di un tipo molto specifico di comunità, una sorta di micro-società con le proprie regole. Il complesso vorrebbe essere una sorta di programma, di sperimentazione, un luogo a metà strada tra un albergo e un ospedale, in grado di comprendere e reinterpretare la combinazione sociale/privato, rispondendo alle esigenze di una vita sociale e, al tempo stesso, della solitudine.

Il progetto è concepito in base alle relazioni che si stabiliscono in questa società: nuclei indipendenti sono aggiunti a un insieme di chiara espressione. La facciata ricorda una scacchiera e l’edificio si snoda lungo tutto il sito, che sale e scende con la topografia del paesaggio.

L’edificio si snoda attorno a un muro che sorge naturalmente dalla topografia: limita e definisce lo spazio aperto, organizzando l’intera trama. Un giardino paesaggistico circostante arriva, in alcune parti della struttura, fino al tetto dove vi è anche l’accesso al terrazzo.

Le unità indipendenti sono aggregate in un unico corpo e il design è chiaro ed espressivo. La mobilità ridotta di coloro che vivono nel palazzo suggerisce che qualsiasi spostamento dovrebbe essere una esperienza emotiva e variabile. La distanza tra le unità indipendenti viene misurata e disegnata per trasformare l’idea del percorso nella vita, trasformando in forma il tempo.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Un progetto edilizio per una micro-società Geometra.info