Come il Festival di Sanremo influenza le quotazioni immobiliari | Geometra.info

Come il Festival di Sanremo influenza le quotazioni immobiliari

L'analisi dell'Ufficio Studi Tecnocasa sui prezzi delle case e delle locazioni nella città ligure, con un focus sulle date in cui si svolge il Festival di Sanremo

sanremo
image_pdf

Dal 7 all’11 febbraio 2017 Sanremo attirerà, come ogni anno, l’attenzione del Paese su di sé. Il Festival di Sanremo, giunto alla 67esima edizione, porterà nella cittadina ligure una sproporzionata quantità di addetti ai lavori, operatori del settore musicale, giornalisti e naturalmente artisti. Il che significa che, per almeno due settimane, chi è proprietario o investitore avrà una notevole opportunità di alzare il valore degli immobili.

A fare il punto sulle quotazioni immobiliari di Sanremo – senza e con il Festival – è l’Ufficio Studi Tecnocasa, in una delle molte rilevazioni locali che durante l’anno realizza focalizzando l’attenzioen su territori specifici.

Come detto, lo svolgimento del Festival incide perché chi compra la seconda casa o la casa da mettere a reddito riesce ad affittarla facilmente durante il periodo dell’evento. Infatti sono tanti gli addetti ai lavori (anche security o organizzatori) che cercano in affitto (per circa due settimane) a cavallo del Festival di Sanremo. A questi si aggiungono anche coloro che approfittano dell’evento per trascorrere una settimana di vacanza in città. Nella settimana dello svolgimento del festival per un bilocale di 3-4 posti letto si spendono intono a 600-700 €.

Venendo all’acquisto, una delle zone più apprezzate della cittadina che ospita il Festival di Sanremo è l’area centrale che da via Matteotti e corso Garibaldi scende verso il mare. Da qualche tempo Via Matteotti, sede dei più prestigiosi negozi e anche del Teatro Aristonche parte da Piazza Colombo ed arriva fino al Casinò, è stata interamente pedonalizzata. Tra le varie tipologie di immobili qui si trovano anche delle soluzioni di prestigio con quotazioni che arrivano a toccare i 4500-4700 € al mq. Mediamente nelle zone centrali i prezzi sono di 2200 € al mq per un medio usato e di 3150 € al mq per quelle in buono stato.

Nella seconda parte del 2016 i valori delle abitazioni di Sanremo sono stabili. Si riscontra in generale un aumento di interesse per la prima e la seconda casa, visto l’ottimo rapporto qualità/prezzo della cittadina ligure che offre non solo mare ma anche servizi e strutture, tra cui la pista ciclabile sempre molto apprezzata.

Ad acquistare la seconda casa sono prevalentemente famiglie provenienti dal Piemonte e dalla Lombardia interessate ai bilocali con cifre che possono variare notevolmente in base alla posizione, esposizione e vista di cui gode l’immobile. Vari sono i casi di persone che, dopo la pensione, decidono di trasferirsi definitivamente in città, potendo così fare delle passeggiate, anche in pieno inverno, sulla nuova pista ciclabile che costeggia il mare.

 

È già disponibile in prevendita scontata “Immobili 2017”, la guida completa edita da Ipsoa per il professionista del settore immobiliare. Per accedere all’offerta clicca di seguito. 

Copyright © - Riproduzione riservata
Come il Festival di Sanremo influenza le quotazioni immobiliari Geometra.info