Online le Statistiche catastali 2013 dell'Agenzia delle Entrate | Geometra.info

Online le Statistiche catastali 2013 dell’Agenzia delle Entrate

wpid-25118_casastockimmobiliare.jpg
image_pdf

Rendita catastale degli immobili, dimensioni del patrimonio immobiliare nazionale, tipologia dello stock: sono solo alcuni dei dati contenuti nelle Statistiche catastali 2013, la pubblicazione realizzata dall’Osservatorio del mercato immobiliare (Omi) dell’Agenzia delle Entrate in collaborazione con la Direzione catasto e cartografia. Una fotografia del cambiamento del parco immobiliare nazionale aggiornata al 31 dicembre 2013 e disponibile in versione integrale sul portale dell’Agenzia. Come sempre il rapporto permette di visualizzare i dati relativi ai singoli Comuni capoluogo e alle singole province, relativamente a ciascuna categoria catastale.Vediamo i dati più significativi.

Rendita catastale degli immobili.

La rendita catastale complessiva attribuita allo stock immobiliare italiano nel 2013 è di quasi 37 miliardi di euro: 16,6 miliardi provenienti dagli immobili censiti come abitazioni, 10,8 dagli immobili a destinazione speciale (categoria D), quasi 6 miliardi da negozi, locali di deposito, box e posti auto (categoria C), 1,5 dagli uffici (categoria A/10), 1,3 dagli immobili ad uso collettivo (categoria B) e 0,7 dagli immobili a destinazione particolare (categoria E).

Lo stock immobiliare

Al netto dei beni non censibili, lo stock immobiliare italiano è aumentato dell’1% rispetto al 2012, raggiungendo la cifra di 66.637.854 unità. Per gli immobili residenziali l’aumento è pari a circa 170mila unità, raggiungendo il totale di 34,6 milioni, mentre le unità immobiliari adibite ad ufficio registrate sono 662.550.

All’interno del segmento residenziale, nel 2013 sono aumentate le abitazioni censite nelle categorie A1, A2, A3 (abitazioni signorili, civili e di tipo economico) e A7 (villini), mentre sono in calo del 5% le abitazioni di tipo popolare e ultrapopolare (A4 e A5) e di circa l’1% le abitazioni di particolare pregio (categoria A9). La superficie media delle abitazioni censite negli archivi risulta essere di circa 116 mq.

Le statistiche catastali e le relative tabelle sono disponibili qui.

Copyright © - Riproduzione riservata
Online le Statistiche catastali 2013 dell’Agenzia delle Entrate Geometra.info