Ambiente Lavoro 2015 apre alla sicurezza ambientale e al benessere lavorativo | Geometra.info

Ambiente Lavoro 2015 apre alla sicurezza ambientale e al benessere lavorativo

Dal 14 al 16 ottobre 2015 a Bologna la prossima edizione di Ambiente Lavoro, che quest'anno apre a due nuovi temi: la sicurezza ambientale e il benessere sul luogo di lavoro

wpid-3805_ambientelavoro.jpg
image_pdf

Dal 14 al 16 ottobre 2015 il polo fieristico di Bologna torna a ospitare Ambiente Lavoro, il salone fieristico italiano dedicato alla promozione della salute e del benessere sul posto di lavoro. Organizzato da Senaf, il salone da oltre 20 anni rappresenta il punto di riferimento per gli addetti del settore. A confermarlo sono le cifre dell’ultima edizione: oltre 14 mila visitatori e 8.642 partecipanti alle attività formative, dei quali il 98,4%, secondo i dati CustomerSatisfation, si è dichiarato soddisfatto delle tematiche trattate e il 96,6% della qualità dei relatori intervenuti.

Quest’anno Ambiente Lavoro propone un’offerta allargata in una prospettiva di più ampio raggio, riservando particolare attenzione a due materie specifiche: la sicurezza ambientale, intesa come approccio trasversale verso tutti quei fattori di rischio per i lavoratori e per l’ambiente esterno, e la promozione del benessere lavorativo che abbraccia tutte quelle misure volte non solamente alla difesa della salute del lavoratore, ma anche a rendere il luogo di lavoro più piacevole e confortevole.  

La crescente attenzione di aziende e imprese verso i temi della sicurezza e della prevenzione è confermata non solo dal successo delle passate edizioni di Ambiente lavoro ma anche dagli ultimi dati Inail che evidenziano come nel 2013 le denunce per infortuni siano state 695 mila, circa il 7% in meno rispetto al 2012. 1.175 di queste denunce riguardano un infortunio mortale e rappresentano una riduzione del fenomeno pari al 17% rispetto al 2012 e del 32% rispetto al 2009. Di contro, si nota come invece le malattie professionali facciano registrare un andamento crescente con 51.900 denunce presentate nel 2013, pari ad un incremento del 10% rispetto al 2012 e addirittura del 47% se guardiamo al 2009. 

“Negli ultimi due anni – commenta Marilena Pavarelli, Project Manager di Ambiente Lavoro – si è registrata una diminuzione delle denunce di infortuni, segno tangibile che tra le imprese si sta sempre più sviluppando una reale cultura della prevenzione. Allo stesso tempo però è in netto aumento il numero delle malattie professionali denunciate, effetto anche dell’avanzamento dell’età lavorativa. Proprio per questo Ambiente Lavoro quest’anno punta ad allargare lo spazio riservato al benessere lavorativo come strumento  per migliorare le condizioni in cui operano gli addetti così come particolare attenzione sarà dedicata a quei fattori di rischio che possono costituire una minaccia per i lavoratori e per l’ambiente, in un’ottica più green e sostenibile”. 

Anche quest’anno, inoltre, Ambiente Lavoro si svolgerà in concomitanza con Saie Smart House – il nuovo format di Saie dedicato all’edilizia per la casa – e con la novità Sie – il Salone dell’Innovazione Impiantistica per gli Edifici. Una stretta collaborazione che offrirà l’occasione per affrontare in maniera dettagliata l’argomento sulla sicurezza nel settore edile attraverso una ricca proposta di aree dimostrative, convegni e corsi di formazione sulle ultime novità legislative e tecniche, con particolare attenzione alla sicurezza nei cantieri. 

Per informazioni, visitare il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
Ambiente Lavoro 2015 apre alla sicurezza ambientale e al benessere lavorativo Geometra.info