ARCHITETTURA Bio, Eco o naturale? Risparmio energetico e progetto integrato | Geometra.info

ARCHITETTURA Bio, Eco o naturale? Risparmio energetico e progetto integrato

image_pdf

ARCHITETTURA Bio, Eco o naturale?
Risparmio energetico e progetto integrato

Varese, Ville Ponti 21 Giugno 2007

L’assessorato alla pianificazione territoriale e allo sportello unico per l’edilizia del Comune di Varese, nella fase di revisione del vigente Regolamento Edilizio, ha organizzato dall’inizio dell’anno 2007 una serie di incontri a carattere conoscitivo e formativo in materia di risparmio energetico relativamente ad interventi edilizi di nuova costruzione, ristrutturazione o manutenzione degli edifici. Per accelerare il processo di “modernizzazione” delle tecniche costruttive nei precedenti incontri sono state proposte diverse metodologie costruttive (case in legno, case tradizionali con isolamento a cappotto, ecc..) al fine di realizzare edifici energeticamente efficienti che conseguano delle certificazioni energetiche di classe “A”.

In questo terzo incontro si vuole completare il ventaglio di proposte innovative puntando in particolare sull’utilizzo di materiali ecologici e su sistemi di produzione del calore che sfruttino energie rinnovabili. Verranno inoltre illustrati il software SB100 proposto da ANAB come sistema integrato di indirizzo, valutazione e certificazione della sostenibilità in architettura e il sistema di certificazione energetica proposto da SACERT.

Per affrontare e risolvere i problemi che affliggono il nostro pianeta è necessario progettare meglio i luoghi in cui viviamo.

Il settore dell’edilizia ha fornito e continua a fornire un contributo determinante per l’inquinamento e il degrado che tutti ormai percepiamo. Ma quali sono le soluzioni proposte? Attendiamo impazienti che ci venga fornito uno strumento di calcolo per sapere finalmente quanto consumeranno le nostre abitazioni, ma questo sarà sufficiente?

E’ necessario imporsi obiettivi di qualità ed innovazione per ottenere risultati che siano misurabili, raccogliendo la sfida lanciata, che in molti ormai definiscono una nuova rivoluzione. Come chiamare oggi questo “modo di fare architettura”: bio, eco, sostenibile o naturale non importa, è determinante rimettere la vita al centro delle nostre attenzioni.

Scarica pieghevole con il programma dell’evento

La partecipazione al convegno è gratuita e verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Verranno accolte solo le prime 200 richieste di iscrizione ricevute.
Si invitano pertanto gli interessati a compilare il modulo di iscrizione e trasmetterlo entro e non oltre il 18 giugno 2007

 

Copyright © - Riproduzione riservata
ARCHITETTURA Bio, Eco o naturale? Risparmio energetico e progetto integrato Geometra.info