Habitat clima | Geometra.info

Habitat clima

wpid-habitatclima03.jpg
image_pdf

HABITAT CLIMA

Dal 28 al 30 Settembre 2007, presso il PalaCandy di Monza, si svolgerà la 2ª Edizione di HABITAT CLIMA, Mostra-Convegno dedicata al tema del risparmio energetico e della bio-architettura. L’evento, anche in previsione dell’introduzione dei nuovi piani regolatori, coinvolgerà molte aziende operanti in Brianza e non solo, richiamando l’attenzione dei media, degli operatori specializzati e non.

Dai primi semi gettati sono nati fruttuosi raccolti in termini di collaborazione e cooperazione tra le Istituzioni sul territorio come le Agende 21 che rispondono all’esigenza di coinvolgere e responsabilizzare gli attori locali nella sfida della sostenibilità. Tra le agende 21 attive in Brianza si ricorda il progetto Amicabrianza dei comuni di Monza, Lissone, Seregno, Muggiò e Biassono, che oltre a far conoscere lo stato dell’ambiente, dell’economia e della società, permette di partecipare alla definizione di un piano d’azione locale all’insegna della qualità della vita, dell’equità sociale e della tutela ambientale.
Tema centrale dell’evento sarà il convegno “Patto per il clima in Brianza”, articolato in due giornate. La prima dedicata alla presentazione di temi relativi alla sostenibilità energetica e climatica proposti dal Protocollo di Kyoto fra cui le strategie per il risparmio energetico, i criteri nella stesura dei regolamenti edilizi, la certificazione energetica degli edifici e le modalità di riduzione delle emissioni climalteranti.
Nella seconda giornata si terrà un workshop al quale parteciperanno Associazioni di categoria, ordini professionali ed imprese dedicato alla rielaborazione dei temi trattati durante il Convegno. Il risultato delle due giornate sarà il “Patto per il clima” che verrà poi sottoscritto dai partecipanti.

Numerose le novità previste per questa seconda edizione. Fra le più interessanti ricordiamo:

• una newsletter mensile che verrà inviata ad una mailing di oltre 10.000 nominativi relativamente ai prodotti ed alle aziende che parteciperanno all’iniziativa;
• alcuni tour che prima dell’inizio della manifestazione mostreranno ai partecipanti, costruzioni o installazioni realizzate con tecnologie e prodotti a risparmio energetico. Il primo avrà come destinazione Brunico per visitare l’Impianto Geotermico;

Lo spazio che ospiterà la manifestazione “Habitat Clima” sarà così strutturato:

• un’area espositiva di circa 3.000 mq per le aziende con una collettiva di prodotti per il risparmio energetico disposti lungo un percorso funzionale alla visita;
• un’area convegni per seminari e workshop;
• un’area forum come punto d’incontro fra espositori e visitatori, all’interno della quale le aziende potranno presentare i loro prodotti.

L’evento si rivolge ad un ampio target: dagli operatori specializzati (fornitori di servizi tecnici ed operatori del settore; imprese edili e costruttori; fornitori rinnovabili; impiantistica bioedile; edilizia ecologica e biologica; liberi professionisti); ad aziende, istituzioni e pubbliche amministrazioni (aziende del settore finanziario e società di consulenza alle istituzioni; aziende eticamente impegnate nel settore ecologico, pubbliche amministrazioni; uffici tecnici comunali con P.R.G., progetti e realizzazioni orientati al risparmio energetico o alla bioarchitettura); ai non addetti ai lavori interessati all’argomento (fondazioni, associazioni, scuole ed istituti di formazione).

Ecodialogando, società responsabile dell’organizzazione della manifestazione “Habitat Clima”, avrà come partner dell’evento l’Ente Mostre di Monza e Brianza, promotore della prestigiosa MIA – Mostra Internazionale dell’Arredamento – alla sua 62° edizione con più di 50.000 visitatori negli anni precedenti.
I due eventi si svolgeranno contemporaneamente ed i visitatori avranno la possibilità di muoversi da un polo espositivo all’altro (ad una distanza di soli 150 mt) usufruendo di un unico biglietto di ingresso.

Copyright © - Riproduzione riservata
Habitat clima Geometra.info