Innovare i processi costruttivi per stimolare la ripresa: un convegno a Bologna | Geometra.info

Innovare i processi costruttivi per stimolare la ripresa: un convegno a Bologna

wpid-3535_bologna.jpg
image_pdf

Il 25 giugno 2014, presso lo Sheraton Hotel & Conference center di Bologna, si terrà un evento dedicato al tema della “riqualificazione del patrimonio edilizio come volano per la ripresa”. L’iniziativa vuole fare il punto su una delle principali sfide odierne nel settore delle costruzioni, cioè l’innovazione dei processi e dei sistemi costruttivi per la riqualificazione e riconversione di uno stock immobiliare, segnato da livelli di efficienza energetica, sicurezza sismica, inclusività e comfort abitativo inadeguati alle attuali esigenze.

L’involucro edilizio, connesso al sistema strutturale ed impiantistico, rappresenta spesso il punto di maggior debolezza in cui è necessario intervenire coniugando risposte prestazionali efficienti di acustica, isolamento termico, economicità e Lca (Life Cycle Assessment) non perdendo i significati ed i valori formali della qualità architettonica e della tradizione costruttiva. Proprio in questo contesto si inserisce il progetto Smart Swap Building, che ha l’obiettivo di operare sul patrimonio residenziale urbano esistente e invenduto e che è al centro dei temi trattati nella giornata formativa.

L’evento, a ingresso gratuito previa iscrizione, vedrà avvicendarsi esperti e rappresentanti del settore dell’edilizia, della pubblica amministrazione e delle professioni tecniche. Ai geometri e geometri laureati che vi prenderanno parte saranno riconosciuti 4 crediti formativi validi per la formazione continua obbligatoria.

Per informazioni, visitare il sito.

 Scarica la locandina dell’evento

Copyright © - Riproduzione riservata
Innovare i processi costruttivi per stimolare la ripresa: un convegno a Bologna Geometra.info