La sicurezza nel cantiere edile alla luce delle modifiche al D. Lgs 106/09 | Geometra.info

La sicurezza nel cantiere edile alla luce delle modifiche al D. Lgs 106/09

wpid-1423_eventogeom.jpg
image_pdf

A poco più di un anno dall’entrata in vigore del Testo Unico per il miglioramento della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/08), è stato pubblicato il relativo decreto integrativo e correttivo (D.Lgs. 106/09) che, nel rispetto della legge delega 123/07, oltre a correggere le inesattezze formali e sostanziali, introduce alcune modifiche rilevanti per i cantieri temporanei e mobili.

L’ISPESL e il CPT di Salerno, fermamente convinti che uno dei presupposti per un’efficace azione di prevenzione sia costituito dalla conoscenza e dalla comprensione della normativa vigente da parte delle imprese e di tutti gli operatori del settore, rinnovano il loro impegno nella diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro attraverso l’organizzazione di un convegno interamente dedicato al settore delle costruzioni, dal titolo: “La sicurezza nel cantiere edile alla luce del D. Lgs 106/09 di modifica al T.U”

Il convegno che si svolgerà il 9 novembre al Palazzo San Agostino, a Salerno, si propone di fare il punto della situazione in merito ai principali obblighi del committente e dei datori di lavoro con particolare attenzione alle novità introdotte dal D.Lgs. 106/09. Gli approfondimenti riguarderanno essenzialmente il titolo IV relativo ai “Cantieri temporanei e mobili” e il titolo III relativo all’”Uso delle attrezzature di lavoro”.

Copyright © - Riproduzione riservata
La sicurezza nel cantiere edile alla luce delle modifiche al D. Lgs 106/09 Geometra.info