Laser scanner 3d e Gps: il nuovo modo di fare topografia | Geometra.info

Laser scanner 3d e Gps: il nuovo modo di fare topografia

wpid-2984_seminariomodenalasergps.jpg
image_pdf

Si terrà il 7 febbraio 2013 a Modena un seminario dedicato al tema: “Laser scanner 3d e Gps: il nuovo modo di fare topografia”. L’evento si terrà presso la sede del Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Modena, organizzatore dell’evento insieme all’Associazione Geometri Liberi Professionisti della Provincia di Modena.

Gli sviluppi della tecnologia applicati agli strumenti di misura ed al trattamento dei dati misurati hanno portato a notevoli cambiamenti e miglioramenti nell’ambito della Topografia: stazioni totali motorizzate e robotizzate, distanziometri laser in grado di misurare grandi distanze senza l’ausilio di prismi riflettenti, ricevitori satellitari Gps in grado di misurare con precisione millimetrica grandissime distanze.

Tutte queste tecnologie però vincolano tutt’ora il rilievo topografico alla mera misura di entità “puntuali” materializzate sul terreno, costringendo il Topografo ad un enorme e difficile lavoro di rilievo punto-punto per rappresentare l’oggetto d’interesse.

L’avvento e lo sviluppo di strumentazioni Laser Scanner che utilizzano sensori laser in grado di misurare migliaia di punti al secondo, sono una svolta epocale per la Topografia classica.

Il seminario di Modena offrirà uno sguardo dettagliato sulle attuali metodologie di rilievo e strumentazione utilizzata e sull’evoluzione della strumentazione (laser scanner 3D) e le nuove applicazioni. Sono previsti inoltre momenti di prova pratica diretta di software e sistemi di nuova generazione per il rilievo.

Per informazioni e iscrizioni, visitare il sito del Collegio di Modena.

 Scarica la locandina dell’evento

Copyright © - Riproduzione riservata
Laser scanner 3d e Gps: il nuovo modo di fare topografia Geometra.info