Per una gestione sostenibile dei rifiuti - Tecnologie a confronto | Geometra.info

Per una gestione sostenibile dei rifiuti – Tecnologie a confronto

image_pdf

Arpa, Regione, Provincia e Università di Bologna
Per una gestione sostenibile dei rifiuti – Tecnologie a confronto

9 Luglio 2007 – Bologna
Sala dell’Oratorio San Filippo Neri
via Manzoni 5

 

Un convegno promosso da Arpa, Regione, Provincia e Università di Bologna per il 9 luglio prossimo ha l´obiettivo di confrontare le performance di quegli impianti di trattamento e smaltimento che offrono alti standard di recupero e riciclaggio e limitati impatti sull´ambiente, nella prospettiva introdotta dalla normativa europea che impone, per il 2012, che il 65% dei rifiuti urbani sia soggetto a raccolta differenziata e a riutilizzo. Il tema del convegno, oltre agli aspetti tecnologici, include anche l´analisi dei contesti ambientali e socio-economici in cui operano gli impianti.

La legislazione comunitaria in materia di rifiuti, orientata ad una “Europa del recupero”, ed i suoi obiettivi di raccolta differenziata e di riutilizzo in materiali ed energia, che nel 2012 deve interessare il 65% del totale, costringono gli Stati membri a misurarsi con la sfida di saper adottare tecnologie innovative, mature ed applicabili a flussi di rifiuti non ancora sfruttati.
Questo scenario comporta, a livello nazionale, regionale e locale, una ridefinizione degli attuali sistemi di gestione dei rifiuti, che ne potenzi ulteriormente i caratteri di sostenibilità per l’ambiente, per l’economia e per la sicurezza ed accettabilità sociale.
Il convegno si pone dunque l’obiettivo di confrontare le performance di quegli impianti di trattamento e smaltimento che offrono alti standard di recupero e riciclaggio e limitati impatti sull’ambiente. Il raffronto oltre agli aspetti tecnologici, include anche l’analisi dei contesti ambientali e socio-economici in cui operano tali impianti.
La legislazione comunitaria in materia di rifiuti, orientata ad una “Europa del recupero”, ed i suoi obiettivi di raccolta differenziata e di riutilizzo in materiali ed energia, che nel 2012 deve interessare il 65% del totale, costringono gli Stati membri a misurarsi con la sfida di saper adottare tecnologie innovative, mature ed applicabili a flussi di rifiuti non ancora sfruttati.
Questo scenario comporta, a livello nazionale, regionale e locale, una ridefinizione degli attuali sistemi di gestione dei rifiuti, che ne potenzi ulteriormente i caratteri di sostenibilità per l’ambiente, per l’economia e per la sicurezza ed accettabilità sociale.
Il convegno si pone dunque l’obiettivo di confrontare le performance di quegli impianti di trattamento e smaltimento che offrono alti standard di recupero e riciclaggio e limitati impatti sull’ambiente. Il raffronto oltre agli aspetti tecnologici, include anche l’analisi dei contesti ambientali e socio-economici in cui operano tali impianti.

Scarica il programma e la scheda di iscrizione

Copyright © - Riproduzione riservata
Per una gestione sostenibile dei rifiuti – Tecnologie a confronto Geometra.info