Summer School Diritto e Paesaggio 25 agosto - 1° settembre 2007 | Geometra.info

Summer School Diritto e Paesaggio 25 agosto – 1° settembre 2007

wpid-dirittoepaesaggio.jpg
image_pdf

Corso Summer School Diritto e Paesaggio

Certosa di Pontignano (SI) 25 agosto – 1° settembre 2007

a cura della  Direzione Generale dei Beni Architettonici e Paesaggistici del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Dipartimento di Diritto  dell’Economia dell’Università degli Studi di Siena 

La Summer School intende fornire una preparazione integrata sugli aspetti giuridici e tecnici di tutela e pianificazione del paesaggio, alla luce dell’evoluzione normativa, nazionale, regionale, comunitaria e delle nuove metodiche di lettura, di gestione e di tutela del paesaggio.

Lo studio della materia seguirà un approccio metodologico multidisciplinare, privilegiando l’interazione tra il diritto, l’architettura e le scienze di pianificazione territoriale. L’attività didattica sarà svolta presso la Certosa di Pontignano, con inizio alle ore 9 di ogni mattina e temine alle ore 18/19 di ogni giorno, inclusa la domenica 26 agosto. 

L’organizzazione didattica, vedrà l’alternarsi ed il confrontarsi di differenti esperti (docenti universitari, magistrati, dirigenti del Ministero dei Beni e Attività Culturali, architetti, avvocati, dirigenti enti locali), i quali affronteranno gli aspetti teorico-pratici della tutela, pianificazione e gestione del paesaggio, in lezioni frontali e attività seminariali, destinate a studiosi della materia, a operatori della tutela paesaggistica ed a professionisti pubblici e privati.

Quota di iscrizione: 800 euro
La quota di iscrizione comprende: la tassa universitaria, materiale bibliografico e  quotidiani, coffee break e lunch.

Temi lezioni

Il concetto di paesaggio

Il concetto  di paesaggio nell’estetica e nella storia dell’arte
I presupposti estetici della legislazione italiana sul paesaggio
Strumenti per la lettura del paesaggio nella pittura e nell’ architettura
Il concetto giuridico di paesaggio 
Paesaggio e tutela: principi e definizioni
Profili introduttivi della disciplina sulla tutela del paesaggio.
Cenni alla legge n. 1497 del 1939, alla legge Galasso e al T.U. del 1999. Aspetti generali della disciplina contenuta nel Codice dei beni culturali e del paesaggio; la definizione  di patrimonio culturale.
Il concetto di paesaggio nella dottrina e nella giurisprudenza alla luce dell’evoluzione normativa. 
La nozione di “bellezze naturali” nella legge n. 1497 del 1939, la tutela ope legis introdotta dalla legge n. 431 del 1985, cosiddetta legge Galasso.

La convenzione europea sul paesaggio e le altri convenzioni internazionali

La convenzione europea e le altre convenzioni internazionali
La tutela del paesaggio nei paesi dell’Unione Europea – Comparazione tra i differenti modalità di attuazione della Convenzione europea del paesaggio
L’attuazione della Convenzione europea del paesaggio nel nostro ordinamento.
L’osservatorio nazionale sulla qualità del paesaggio: le previsioni del Codice, lo stato di attuazione, le funzioni operative e la composizione.
I  siti Unesco

La governance del paesaggio

L’art. 117 Cost. e il riparto della competenza legislativa fra Stato e regioni in materia paesaggistica; tutela del paesaggio e tutela dell’ambiente; tutela del paesaggio e urbanistica; funzioni di tutela e funzioni di valorizzazione; la distribuzione delle funzioni amministrative fra i diversi livelli di governo nell’art. 118 Cost. e nel Codice dei beni culturali e del paesaggio.
La ripartizione di competenze in materia paesaggistica nei paesi UE

I beni sottoposti a tutela paesaggistica

L’individuazione dei beni paesaggistici mediante la dichiarazione di notevole interesse pubblico (le peculiarità dei singoli beni: le cosiddette bellezze individue e le bellezze naturali, “le singolarità geologiche”, “le belle  ville i giardini ed i parchi , che non costituiscono bb.cc. ex art. 10, co. lett.f;  gli immobili che presentano un valore “estetico e tradizionale”, “ i panorami”, i complessi immobiliari e le zone di interesse archeologico).
Profili di competenza e procedimentali del provvedimento di dichiarazione di interesse pubblico.
Le aree tutelate per legge; il divieto assoluto di modificazione; gli effetti della tutela  ope legis.
Gli immobili e le aree sottoposti a tutela dal piano paesaggistico

La pianificazione paesaggistica

I piani territoriali paesistici nella legge n. 1497 del 1939: caratteristiche e finalità.
La pianificazione nella legge Galasso.
L’attuale riparto di competenze sulla pianificazione.
I piani paesaggistici nel Codice: il contenuto e il procedimento di formazione; il rapporto fra  piani paesaggistici e gli altri strumenti di pianificazioni; l’opportunità della pianificazione congiunta; il procedimento di verifica e adeguamento dei piani territoriali paesistici
Il principio copianificatorio e la proposizione degli interventi di trasformazione territoriale, la certificazione di una approfondita conoscenza degli  aspetti e dei valori culturali ed identitari dei luoghi e delle norme che ne regolano l’uso, sono gli obiettivi che il nuovo quadro legislativo sulle politiche del paesaggio si è posto.
Piani e aree naturali protette

Piani del parco

Le tendenze della pianificazione regionale in materia di pianificazione.
I singoli piani paesaggistici  regionali

L’autorizzazione paesaggistica

L’ambito dei beni soggetti al regime autorizzatorio: la possibilità da parte del piano paesaggistico di introdurre deroghe a tale regime.
Gli interventi non soggetti ad autorizzazione.
Il procedimento di rilascio dell’autorizzazione e la tutela giurisdizionale.
I parchi e le aree naturali protette: il regime autorizzatorio.
Conoscere il paesaggio per il progetto, il piano e la gestione: riferimenti italiani ed internazionali
Metodi di lettura del paesaggio, confronti internazionali,con inquadramento delle politiche e culture del paesaggio in europa.
Schema metodologico per il processo di progettazione e gestione della qualità paesaggistica in relazione alla Convenzione europea del paesaggio
Compatibilità paesaggistica delle trasformazioni territoriali (linee guida per patrimonio rurale, edilizia diffusa, impianti eolici)

Lo sviluppo del territorio

Il progetto di paesaggio
Lo sviluppo integrato e sostenibile del territorio e la tutela del paesaggio 
La tutela del paesaggio e la tutela dell’ambiente: elementi di differenziazione e di confluenza

Le trasformazioni del paesaggio

La relazione paesaggistica. Il DPCM del 12 dicembre 2005 e le trasformazione territoriale come un “progetto di paesaggio”
Il rischio paesaggistico.
La Valutazione d’impatto ambientale e la Valutazione ambientale strategica.
Il danno al paesaggio
Il restauro del paesaggio

La tutela penale del paesaggio 

Il danneggiamento alle bellezze naturali nel codice penale
Gli illeciti amministrativi e penali amministrativi nel codice dei beni culturali e paesaggio.
L’accertamento di compatibilità paesaggistica. 
La demolizione giudiziale

 

Docenti

Sandro Amorosino, Università La Sapienza Roma

Antonella Anselmo, Foro di Roma

Paola Cannavò, Università della Calabria

Gianfranco Cartei, Università di Firenze

Roberto Cecchi, Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Margherita Chang, Università di Udine

Marco Cresti, Università di Siena

Paolo D’Angelo, Università di Roma Tre

Anna Di Bene, Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Erminio Ferrari, Università Statale di Milano

Francesco Francioni, Università di Siena – Istituto Europeo di Fiesole

Wladimiro Gasparri, Università di Firenze

Fabrizio Lemme, Università di Siena

Bruno Leporatti, Foro di Grosseto

Anna Lisa Maccari, Università di Siena

Massimiliano Montini, Università di Siena

Emanuela Orlando, Istituto Europeo Fiesole

Andrea Padalino Morichini, Procura della Repubblica di Roma

Amerigo Restucci, IUAV  di Venezia

Paolo De Sanctis, Corte d’Appello di Napoli

Daniela Sandroni, Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Lionella Scazzosi, Politecnico di Milano

Nicola Vizioli, Università di Siena

Patrocinio: Regione Toscana, Provincia di Siena, AnciToscana, Comune di Siena

http://www.bap.beniculturali.it/                                   

iscrizione entro 20/07/2007
[email protected]

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Summer School Diritto e Paesaggio 25 agosto – 1° settembre 2007 Geometra.info