Verona capitale del fotovoltaico con Solarexpo | Geometra.info

Verona capitale del fotovoltaico con Solarexpo

wpid-1228_solarexpo.jpg
image_pdf

La decima edizione di Solarexpo, la mostra e convegno internazionale su energie rinnovabili e generazione distribuita, che avrà luogo a Verona dal 7 al 9 maggio p.v., riserva un ricco calendario di convegni e incontri di approfondimento sul fotovoltaico. Un tema di grande attualità, di rilevanza sociale sempre maggiore, che verrà affrontato con il coinvolgimento di top manager di industrie nazionali e internazionali operanti nel settore, analisti del mercato del fotovoltaico, esperti finanziari e rappresentanti di tutte le istituzioni competenti.

Tra gli eventi del calendario, due importanti appuntamenti organizzati con il contributo della United Solar Ovonic, azienda leader mondiale del fotovoltaico flessibile, che ha la sua sede italiana proprio a Verona: la conferenza internazione Italian PV Summit (6 e 7 maggio) e il convegno intitolato “Innovazione nel fotovoltaico” (8 maggio). Occasioni per valutare lo stato d’utilizzo del fotovoltaico in Italia e all’estero, considerandone opportunità presenti e sviluppi futuri.

Ted Amyuni, President EMEA, Energy Conversion Devices Inc. – United Solar Ovonic LLC, sarà relatore nella giornata di apertura dell’Italian PV Summit (c/o Palazzo della Gran Guardia a Verona), prendendo parte alla prima sessione dedicata all’analisi dei trend di riduzione dei costi industriali di produzione del fotovoltaico e alle prospettive di raggiungimento della “grid parity”, vale a dire la “parità con la rete”, la coincidenza del costo del kWh fotovoltaico con il costo del kWh prodotto da fonti convenzionali. Un traguardo, quest’ultimo, che potrebbe essere raggiunto nel giro di pochissimi anni e che vedrebbe l’Italia, assieme alla California e al Giappone, tra i primi Paesi a rendersi indipendenti dagli incentivi per l’installazione del fotovoltaico. Una prospettiva che delinea un mercato italiano del fotovoltaico dalle grande potenzialità di sviluppo soprattutto per quanto riguarda gli impianti installati sui tetti industriali e commerciali.

Nella seconda giornata di Solarexpo 2009 si terrà il convegno “Innovazione nel fotovoltaico” ospitato dalla Sala Monteverdi del quartiere fieristico di Verona. Vincenzo Quintani, Sales Manager di United Solar Ovonic GmbH, prenderà parte all’incontro con un intervento intitolato “Integrazione architettonica con il film sottile flessibile”. Dopo un excursus sull’evoluzione dell’integrazione architettonica del fotovoltaico, verranno analizzati i vantaggi della cosiddetta terza generazione BIPV (Building Integrated Photovoltaics) resa possibile dall’utilizzo dei laminati fotovoltaici flessibili a tripla giunzione. Una tecnologia rivoluzionaria che sta rapidamente conquistando il mercato. Il film sottile flessibile, infatti, rende più facile l’installazione degli impianti fotovoltaici, adattandosi alle varie tipologie di tetto, con un effetto a scomparsa dai notevoli vantaggi estetici. Inoltre, garantisce una maggiore produzione di energia grazie alle celle solari tripla giunzione di silicio amorfo. Alte temperature e basso irraggiamento, sono da sempre considerati i nemici numero uno dei tradizionali pannelli di silicio cristallino. Gli studi e le ricerche condotte negli anni hanno trovato una soluzione a questi problemi con le celle flessibili a tripla giunzione in silicio amorfo che, come quelle di casa United Solar Ovonic (marchio UNI-SOLAR®), raggiungono eccellenti dati di produzione energetica anche in condizioni ambientali poco favorevoli. L’intervento sarà integrato dalla presentazione e discussione di esempi di applicazioni in contesti commerciali/industriali.

Profilo dei relatori:
Ted Amyuni
President per l’area EMEA di Energy Conversion Devices Inc., leader tecnologico statunitense nelle energie rinnovabili, che detiene 335 brevetti USA e 590 brevetti stranieri, Ted Amyuni è una figura di riferimento nel mercato globale del fotovoltaico. Laureato in Ingegneria Meccanica presso l’American University of Beirut, ha ricoperto ruoli strategici in importanti realtà in USA, Europa e Medio Oriente. Attualmente si occupa dello sviluppo e della gestione del mercato ECD in Europa, Medio Oriente e Africa.

Vincenzo Quintani
Sales Manager di United Solar Ovonic GmbH, Vincenzo Quintani è laureato in Ingegneria Elettronica presso l’Università La Sapienza di Roma. Con una consolidata esperienza in ambito tecnico e manageriale, ricopre un ruolo chiave in United Solar Ovonic, gestendo il mercato strategico del Sud Europa.

Copyright © - Riproduzione riservata
Verona capitale del fotovoltaico con Solarexpo Geometra.info