Difformita' totale o parziale del manufatto, quando scatta la demolizione? | Geometra.info

Difformita’ totale o parziale del manufatto, quando scatta la demolizione?

wpid-457_demolizione.jpg
image_pdf

Massima

A norma degli artt. 31 e 32 D.P.R. n. 380/2001 (T.U. Edilizia), si verificano difformità totale del manufatto o variazioni essenziali, sanzionabili con la demolizione, allorché i lavori riguardino un’opera diversa da quella prevista dall’atto di concessione per conformazione, strutturazione, destinazione, ubicazione, mentre si configura la difformità parziale quando le modificazioni incidano su elementi particolari e non essenziali della costruzione e si concretizzino in divergenze qualitative e quantitative non incidenti sulle strutture essenziali dell’opera (Riforma della sentenza del T.a.r. Liguria – Genova, sez. I, n. 169/2011).

 Scarica la sentenza in versione integrale

Copyright © - Riproduzione riservata
Difformita’ totale o parziale del manufatto, quando scatta la demolizione? Geometra.info