Espropriazione per pubblica utilita': si' o no all'indennizzo sugli immobili abusivi? | Geometra.info

Espropriazione per pubblica utilita’: si’ o no all’indennizzo sugli immobili abusivi?

wpid-429_abusivismo.jpg
image_pdf

Consiglio di Stato, Sez. IV, sentenza n. 2070 del 15 aprile 2013

Regione Campania c. Am.Ca. e altri

Edilizia e urbanistica: Concessione per nuove costruzioni (in sanatoria)

Espropriazione per pubblica utilità

Indennità di espropriazione

Massima

In ordine all’espropriazione per pubblica utilità, gli immobili costruiti abusivamente non sono suscettibili di indennizzo, a meno che alla data dell’evento ablativo non risulti già rilasciata la concessione in sanatoria, per cui non si applica nella liquidazione il criterio del valore venale complessivo dell’edificio e del suolo su cui il medesimo insiste, ma si valuta la sola area, sì da evitare che l’abusività degli insediamenti possa concorrere anche indirettamente ad accrescere il valore del fondo.

 Scarica il testo della sentenza in versione integrale (.pdf)

Copyright © - Riproduzione riservata
Espropriazione per pubblica utilita’: si’ o no all’indennizzo sugli immobili abusivi? Geometra.info