Fossa settica condominiale: chi paga la manutenzione? | Geometra.info

Fossa settica condominiale: chi paga la manutenzione?

wpid-512_fossasettica.jpg
image_pdf

Massima

Qualora la vasca o fossa settica serva all’uso comune del condominio, fungendo da collettore degli scarichi dell’intero stabile, non può che avere natura condominiale ai sensi dell’art. 1117, comma 1, c.c., allorché non sussista un titolo che diversamente stabilisca. Ne deriva che i singoli condomini che utilizzano la predetta fogna, ai sensi dell’art. 2051 c.c., devono contribuire alle spese di utilizzazione e manutenzione dell’impianto, essendo tenuti anche al risarcimento dei danni eventualmente causati dall’impianto fognante in parola sia agli altri condomini che a terzi.

 Scarica il testo della sentenza in versione integrale (.pdf)

Copyright © - Riproduzione riservata
Fossa settica condominiale: chi paga la manutenzione? Geometra.info