I geometri possono firmare progetti di piccole derivazioni d'acqua? | Geometra.info

I geometri possono firmare progetti di piccole derivazioni d’acqua?

wpid-495_acqua.jpg
image_pdf

I progetti relativi a piccole derivazioni idriche per la produzione di energia elettrica possono essere firmati da un geometra ovvero da un perito agronomo in luogo di un ingegnere ai sensi dell’art. 10 del r.d. 14 agosto 1920, n. 1285, restando comunque esclusa la possibilità che gli stessi possano essere redatti da un perito industriale, le cui competenze sono sovrapponibili a quelle dei geometri unicamente con riferimento alla progettazione e direzione di modeste costruzioni civili, ai sensi dell’art. 16, lett. m), del relativo regolamento professionale dettato con r.d. 11 febbraio 1929, n. 274. (Rigetta, Trib. Sup. Acque, 26/11/2012)

 Scarica la sentenza in versione integrale

Copyright © - Riproduzione riservata
I geometri possono firmare progetti di piccole derivazioni d’acqua? Geometra.info