Le competenze del geometra nella progettazione di 'modeste costruzioni civili' | Geometra.info

Le competenze del geometra nella progettazione di ‘modeste costruzioni civili’

wpid-455_conglomeratocementizio.jpg
image_pdf

Massima

In base al regolamento professionale di cui al r.d. n. 274/1929, e precisamente l’art. 16, lett. m), il geometra può essere incaricato di progettare “modeste costruzioni civili“, laddove, ai sensi dell’art. 1 del r.d. n. 2229/1939 (“Norme per la esecuzione di opere in conglomerato cementizio semplice od armato”), la progettazione delle opere comportanti l’impiego di tale tecnica costruttiva, “la cui stabilità possa comunque interessate l’incolumità delle persone”, è riservata agli ingegneri o agli architetti (Riforma parziale della sentenza del T.a.r. Puglia – Lecce, sez. I, n. 2622/2001).

 Scarica il testo della sentenza in versione integrale

Copyright © - Riproduzione riservata
Le competenze del geometra nella progettazione di ‘modeste costruzioni civili’ Geometra.info