Muro comune divisorio: si puo' sopraelevare senza consenso dell'altro proprietario? | Geometra.info

Muro comune divisorio: si puo’ sopraelevare senza consenso dell’altro proprietario?

wpid-487_murodivisorio.jpg
image_pdf

Massima

Il muro comune divisorio può essere sopraelevato, anche abbattendo una preesistente rete metallica, senza necessità di consenso dell’altro comproprietario perché la relativa facoltà, ai sensi dell’ art. 885 c.c., è svincolata dal regime normale della comunione e non trova alcuna restrizione negli artt. 1102 e 1108 c.c. .

 Scarica il testo della sentenza in versione integrale

Copyright © - Riproduzione riservata
Muro comune divisorio: si puo’ sopraelevare senza consenso dell’altro proprietario? Geometra.info