Bim per i geometri: contributi alla formazione dalla Cipag | Geometra.info

Bim per i geometri: contributi alla formazione dalla Cipag

Tra i progetti di formazione professionale da sostenere, la Cassa geometri ha deliberato anche in favore di quelli legati alle conoscenze sul Bim, il Building Information Modeling. I dettagli

Bim_geometri
image_pdf

Il Consiglio di Amministrazione della Cipag, con l’obiettivo di valorizzare la professione del geometra e contribuire a mantenere costantemente aggiornata la sua preparazione professionale, ha deliberato di includere tra i progetti formativi da finanziare, anche il percorso BIM (Building Information Modeling). Il Bim ha l’obiettivo di formare tecnici capaci di essere integrati nel processo attivo di progettazione, verifica, esecuzione e gestione della costruzione.

La Cipag, prevedendo il sostegno anche per questi corsi, prosegue nel suo impegno per la formazione degli iscritti con particolare attenzione alle nuove ed emergenti istanze di aggiornamento su una materia in continua evoluzione. Il contributo è destinato a tutti i geometri e geometri laureati iscritti alla Cipag, senza limiti di età, ed è pari al 50% del costo del corso con un limite massimo di 200 euro.

Per maggiori informazioni e per le modalità di accesso al contributo gli iscritti possono rivolgersi al proprio Collegio di appartenenza.

Se sei interessato a scoprire di più sul Bim, visita gli speciali di Architetto.info e di Ingegneri.info.

Copyright © - Riproduzione riservata
Bim per i geometri: contributi alla formazione dalla Cipag Geometra.info