Geometri Lombardia: una "legge-ponte" fino ai nuovi PGT | Geometra.info

Geometri Lombardia: una “legge-ponte” fino ai nuovi PGT

wpid-2045_pgt.jpg
image_pdf

Riunitasi nei giorni scorsi la Consulta Regionale dei Geometri della Lombardia, i professionisti hanno espresso il proprio parere e avanzato una proposta riguardo alle modifiche effettuate sul Piano casa da parte dalla Giunta regionale.

Entro il 31 dicembre 2012 si attende l’approvazione dei Piani di Governo del Territorio (PGT), ma il settore, da tempo in una situazione di stallo, non può attendere fino allora. Progetti e cantieri versano da tempo in un’impasse, che tira con sé ovviamente anche l’occupazione, ed è per questo che gli operatori chiedono alla Regione Lombardia di continuare a lavorare sulla base dei piani regolatori ancora in adozione, finché la nuova normativa non entrerà in vigore.

In sostanza, i geometri chiedono una “legge-ponte”. “Le nuove norme rappresentano adesso uno stimolo, un’incentivazione in grado di smuovere il comparto”, come afferma Enzo Balbi, presidente del collegio dei Geometri di Milano e Provincia. Ma c’è bisogno di uno sblocco, possibile solo tenendo conto degli attuali piani regolatori, perché un anno di attesa sarebbe troppo sia per il settore, sia per gli operatori di tutti i livelli.

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
Geometri Lombardia: una “legge-ponte” fino ai nuovi PGT Geometra.info