Georientiamoci 2016: il concorso della Fondazione Geometri approda in Sardegna | Geometra.info

Georientiamoci 2016: il concorso della Fondazione Geometri approda in Sardegna

L'edizione 2016 del concorso promosso dalla Fondazione Geometri Italiani per la promozione della professione geometra è stato vinto da due classi di Oristano

IMG_3033
image_pdf

Georientiamoci verso il nostro futuro”, il titolo di Vincitore Nazionale della terza edizione del Concorso dedicato alle classi viene assegnato alla II e alla III A della Scuola Media Statale “Eleonora d’Arborea” di Oristano, coordinate dalla Professoressa Carla Uda.

In considerazione della qualità degli elaborati ricevuti dalle altre scuole che hanno partecipato al concorso, la Commissione di Valutazione ha inoltre deciso di assegnare 2 Attestati di Merito e 15 Menzioni Speciali.

Ideata dalla Fondazione Geometri Italiani, nell’ambito del progetto didattico “Georientiamoci. Una rotta per l’orientamento”, la rassegna riservata alle classi II e III delle scuole medie statali del nostro Paese ha nuovamente premiato l’originalità degli elaborati. A convincere questa volta la Commissione di Valutazione, composta come di consueto anche da esponenti del Miur, “l’adozione di una applicazione digitale che ha sapientemente valorizzato l’espressione corale e l’impegno collettivo dei giovani, i quali hanno saputo coniugare in modo eccellente gli obiettivi del Concorso con un linguaggio efficace e coinvolgente”. La motivazione illustra come la prevista personalizzazione del poster (strumento principe del concorso), con il quale i ragazzi erano chiamati a immaginare il proprio futuro, sia stata interpretata in modo ottimale con il Padlet, lo strumento digitale di recentissima introduzione nella didattica scolastica. Nel caso di Oristano, questa APP disponibile per smartphone, tablet e pc ha accolto e raccolto in una “bacheca virtuale” la pubblicazione di testi, foto, video e link dei ragazzi, condivisibili anche sui social.

Nel corso della premiazione, presso la Scuola Secondaria di P.zza Manno 16, sono intervenuti il Dirigente Scolastico Alessandro Cortese, il Presidente del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Oristano Fulvio Deriu. Per l’occasione, in rappresentanza della Fondazione Geometri Italiani, ha partecipato all’evento il Vice Presidente del Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati e Consigliere di Fondazione Antonio Benvenuti. A ogni studente delle classi vincitrici è stata consegnata una cuffia audio, all’insegnante Carla Uda è stato donato un tablet e alla scuola è stato assegnato un premio tecnologico.

“La categoria è fortemente impegnata a sviluppare interventi nella scuola primaria al fine di far conoscere l’attività professionale del Geometra, figura molto apprezzata per la capacità di saper risolvere i problemi attraverso una preparazione fondata sul diritto e sulle materie tecniche. Tali competenze sono indirizzate sempre più verso gli ambiti della sostenibilità ambientale, lo sviluppo tecnologico e l’integrazione del mercato immobiliare nel mercato finanziario. Il progetto “Georientiamoci” è in continua evoluzione per essere sempre più incisivo e dare ai giovani studenti la possibilità di sviluppare la creatività, nella consapevolezza di aiutarli a guardare al futuro con la prospettiva che la scuola non si ferma al cancello d’uscita. Siamo inoltre impegnati anche in un progetto per l’alternanza scuola – lavoro che contribuisca a sostenere i giovani nelle loro scelte del lavoro”, ha detto il Vice Presidente del Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati Antonio Benvenuti.
Soddisfazione è stata espressa anche dal Presidente del Collegio Provinciale dei Geometri di Oristano Fulvio Deriu: “I giovani vanno aiutati nell’esplorazione di un possibile percorso di studi professionalizzante. Diversamente, rischiano di penalizzare il proprio futuro: in Sardegna, con il progetto di orientamento “Georientiamoci” abbiamo inoltre puntato a colmare il gap informativo sul corso di studi degli Istituti Tecnici CAT Costruzioni Ambiente e Territorio e sulle sue concrete opportunità di qualificare lo studente per inserirlo velocemente nel mondo del lavoro”.

Grazie all’adesione degli istituti all’iniziativa, quest’anno ben 18 Regioni sono state complessivamente rappresentate, il 30% in più delle precedenti edizioni. In considerazione della qualità espressa dagli elaborati pervenuti, la Fondazione Geometri Italiani, di concerto con la Commissione di Valutazione, ha inoltre assegnato 2 Attestati di Merito e 15 Menzioni Speciali. L’elenco completo dei premiati è pubblicato nel sito di Georientiamoci, all’indirizzo www.georientiamoci.cng.it. In home, accedendo all’area dedicata, per gli studenti è inoltre possibile effettuare il Test di Orientamento.

Il grande interesse riscosso dal concorso corre parallelamente a un altro importante segnale di cambiamento: il numero delle nuove prime classi che si formeranno in Italia negli Istituti Tecnici CAT all’inizio dell’anno scolastico 2016/2017. Il dato complessivo registra un +12% di incremento a livello nazionale e le aree interessate sono la Lombardia (con Milano e Pavia in testa), il Piemonte (migliori province Torino e Cuneo/Mondovì), le Marche (Ancona, Pesaro e Urbino in crescita) e il Lazio (a Roma e a Frosinone i migliori risultati). Nel dettaglio, gli IT CAT che hanno totalizzato il numero maggiore di classi sono: Quarenghi (Bergamo), Cangrande della Scala (Verona), Della Porta-Porzio (Napoli), Rondani (Parma) e Guarini (Modena). Tutto ciò è stato indubbiamente favorito dal progetto didattico “Georientiamoci”, che da tre anni svolge un’importante azione di orientamento, in entrata e in uscita, nelle scuole medie e presso gli istituti tecnici, la cui validità viene confermata dai risultati dell’ultima edizione di cui sopra. A ciò si aggiunge l’iniziativa di riforma del percorso di accesso alla professione del Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati, che ha sottoposto all’attenzione del Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini una Laurea per il Geometra. Il progetto è ora in avanzata fase di studio presso il Miur.

Copyright © - Riproduzione riservata
Georientiamoci 2016: il concorso della Fondazione Geometri approda in Sardegna Geometra.info