Gli strumenti di pagamento tramite circuito postale sono attivi sul portale dei pagamenti | Geometra.info

Gli strumenti di pagamento tramite circuito postale sono attivi sul portale dei pagamenti

wpid-2136_cipag.jpg
image_pdf

Oltre ai già sperimentati strumenti del canale bancario (MAV, carta di credito, e rid), dallo scorso 16 febbraio, il Cipag ha reso operativo anche il “circuito postale”, che offre la possibilità di regolarizzare on line la propria posizione contributiva tramite il “Portale” della Cassa. Si potranno utilizzare il BancoPostaOnline, Pagamento Domiciliato, PostePay e Carta di credito. Dopo la registrazione, (qualora non si sia già registrati come utenti postali) si potrà accedere al “Portale” dalla propria area riservata, seguendo le istruzioni aggiornate con le modalità di utilizzo dei nuovi strumenti.

Il “Pagamento Domiciliato”, che genera una sorta di “bollettino postale” prestampato con relativa scadenza, sarà particolarmente apprezzato da coloro che prediligono il canale postale, così capillare sul territorio con migliaia di uffici anche nei piccoli centri, cui ci si potrà rivolgere una volta quantificato il proprio debito tramite il “Portale” e stampato un codice identificativo dell’operazione da fornire all’atto del pagamento. Semplicità di utilizzo è prevista anche per gli altri strumenti che il circuito postale consentirà di scegliere e che è possibile consultare sull’apposito vademecum operativo.

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
Gli strumenti di pagamento tramite circuito postale sono attivi sul portale dei pagamenti Geometra.info