Klimahouse, bene l'edizione a Bari | Geometra.info

Klimahouse, bene l’edizione a Bari

wpid-2187_nuovacommunity.jpg
image_pdf

Conclusasi lo scorso 31 marzo, la prima edizione al Sud di Klimahouse a Bari, ha dato oltre a un riscontro positivo, anche la conferma che il progetto CasaClima, nato a Bolzano, fa da ponte tra Nord e Sud.

I partecipanti ai tre giorni di fiera, in totale 1.800, hanno potuto trarre vantaggio dalle visite guidate, dai congressi e workshop che partner e aziende, sia nazionali sia locali, hanno proposto. Sinergie Moderne Network, ha organizzato ad esempio il convegno Risparmio energetico e sostenibilità ambientale nel sistema edificio-impianto”, mentre l’Agenzia CasaClima ha dedicato un incontro al “Costruire sostenibile”. Fra gli altri partner il Distretto Edilizia Sostenibile (DES), AITI (Associazione Italiana Termografia Infrarosso), ANIT (Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico e acustico), AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) e Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari.

L’Istituto Nazionale di Bioarchitettura ha organizzato l’evento intitolato “Materiali biocompatibili per il risparmio energetico”, dedicato alla presentazione del Manuale di Architettura Residenziale Sostenibile (M.A.R.S) dell’architetto Giuseppe Todisco. Confapi Bari e B.A.T. (Provincia di Barletta Andria Trani), Confartigianato – UPSA, del CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola Media Impresa e del CTIQ – Centro Tecnico per l’Innovazione e la Qualità per l’abitare, l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari, il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Bari, di Confindustria Bari e B.A.T., della ditta EOSOLARE Srl – Garaguso (MT) e del SEE (Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare) hanno partecipato all’organizzazione di diversi seminari.

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
Klimahouse, bene l’edizione a Bari Geometra.info