La sdemanializzazione è un'opportunità per i geometri | Geometra.info

La sdemanializzazione è un’opportunità per i geometri

Un convegno a Treviso ha fatto il punto sulla cessione delle aree demaniali, illustrandone sia i benefici per il Paese che per la categoria dei geometri

COVER_articolo_cessione_aree_demaniali
image_pdf

La cessione delle aree demaniali è un’opportunità professionale preziosa per la categoria professionale dei geometri: a ribadilo è stato il seminario svoltosi nei giorni scorsi promosso da Agicat (Associazione Geometri Italiani Consulenti Ambiente e Territorio), in collaborazione con il Consiglio nazionale geometri e geometri laureati, la Cipag, la Fondazione Geometri Italiani e il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Treviso.

I geometri, grazie alle loro competenze, sono figure ideali per operare in ambito di cessione delle aree demaniali, stabilita dall’articolo 5 bis della legge numero 212 del 2003.

In quanto veri e indiscussi conoscitori del territorio, si è precisato nel seminario, i geometri sono portatori di un bagaglio di competenze irripetibile.

Il contesto di riferimento è il processo inarrestabile che ha portato molte aree demaniali, nel corso degli ultimi anni, a perdere la loro funzione e utilità pubblica ed essere convogliate su percorsi di sdemanializzazione.

Secondo un articolo apparso nel 2015 sul magazine dei geometri “Geocentro”, scritto dal geometra Agicat Pietro Tracco, i punti su cui dovrebbe essere articolato il processo di sdemanializzazione sono cinque:
1) Riordino della urbanizzazione tenendo conto delle modifiche reali apportate al territorio
2) Commercializzazione dei beni nella loro interezza
3) Introiti per lo Stato o per altri Enti
4) Risparmio dei suoli
5) Nuove attività per i professionisti

Al seminario di Treviso è intervenuto anche il Consigliere CNGeGL Marco Nardini, che ha messo in evidenza come “il processo di sdemanializzazione costituisca un’opportunità di sviluppo non solo per i geometri. La cessione delle aree demaniali rappresenta un beneficio per i cittadini, lo Stato e i professionisti che, in questo processo, sono chiamati a dare il loro fondamentale contributo”.

Per conoscere i temi principali del convegno, scaricate le slide disponibili a questo link.

Copyright © - Riproduzione riservata
La sdemanializzazione è un’opportunità per i geometri Geometra.info