Perito valutatore immobiliare: presto una prassi di riferimento Uni | Geometra.info

Perito valutatore immobiliare: presto una prassi di riferimento Uni

E' stato istituito presso l'Uni un tavolo tecnico per la definizione di una prassi di riferimento sui requisiti del perito valutatore immobiliare

perito_immobiliare
image_pdf

Lo scorso maggio 2015 l’Uni, l’ente italiano di normazione, aveva annunciato la pubblicazione della norma Uni 11558, “Valutatore immobiliare. Requisiti di conoscenza, abilità e competenza”, per la definizione dei principi e requisiti di conoscenza, abilità e competenza del valutatore immobiliare.

A distanza di poche settimane, il Consiglio nazionale geometri e geometri laureati ha reso noto che è in arrivo una prassi di riferimento per il perito valutatore immobiliare, promossa su iniziativa dalla Rete delle Professioni Tecniche, su iniziativa proprio del Cngegl.

Il Consiglio nazionale ha sollecitato il procedimento di verifica sulla conformità della norma 11558, a cui lavora anche Accredia, ente predisposto per la verifica dell’accreditamento delle società di certificazione, nonché di esperti Uni del settore.
La prassi, una volta predisposta, sarà oggetto di pubblica consultazione per un mese e può essere trasformata in norma Uni oppure ritirata dal mercato entro cinque anni dalla sua approvazione. La conclusione dei lavori viene prevista entro il prossimo mese di novembre.

Copyright © - Riproduzione riservata
Perito valutatore immobiliare: presto una prassi di riferimento Uni Geometra.info