Ultima tappa per la mostra "NO! Contro il dramma degli incidenti sul lavoro" | Geometra.info

Ultima tappa per la mostra "NO! Contro il dramma degli incidenti sul lavoro"

wpid-6173_sicurezzalavoro.jpg
image_pdf

Dopo aver viaggiato per due anni in giro per l’Italia la mostra dedicata alla Sicurezza sul Lavoro e intitolata: “NO! Contro il dramma degli incidenti sul lavoro” arriva al Centro congressi di largo Firenze a Ravenna.

In questi anni le fotografie, ora esposte per l’ultima volta nella città emiliana, sono passate per più di trenta città. Dall’inaugurazione a Roma nel novembre 2008, alla presenza del Presidente della Camera Gianfranco Fini, la Mostra ha registrato decine di migliaia di visitatori che nel 2009 hanno ammirato l’esposizione nelle città di Bologna, Cagliari, Rimini, Campobasso, Palermo, La Spezia, Gorizia, Padova, Siena, Pescara e Potenza e nel 2010 Trapani, Budrio, Frosinone, Taranto, Aosta, Alessandria, Pordenone, Catanzaro, Catania, Bergamo, Asti, Pesaro, Verbania, Modena, Grosseto, Fossano e Biella.

Un evento realizzato da Anmil e Inail per sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti di un tema sempre scottante e sempre troppo attuale: il dramma degli incidenti sul lavoro e dei rischi che un lavoratore può incontrare sul luogo di lavoro.

Fotografie e immagini forti alle quali né l’occhio né il cuore possono sottrarsi perché rispecchiano, volente o nolente, una tragica quotidianità forse lontana da molti ma di fatto attuale. Protesi di gambe e braccia, una donna su una carrozzella, un uomo stanco, una centrale “fumante”, una famiglia seduta ad un tavolino senza un padre.

Una mostra che ha coinvolto studenti, giovani, lavoratori e famiglie, una mostra fotografica che ha permesso di riportare l’attenzione su episodi e vite spezzate o trasformate, episodi tragici toccati a gente qualunque in giorni qualunque.

L’esposizione al Palazzo dei Congressi rimarrà aperta al pubblico fino al 17 dicembre dalle ore 9:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00.

Copyright © - Riproduzione riservata
Ultima tappa per la mostra "NO! Contro il dramma degli incidenti sul lavoro" Geometra.info