Edificius, uno dei primi esempi di iBIM, in anteprima a Made Expo e Saie | Geometra.info

Edificius, uno dei primi esempi di iBIM, in anteprima a Made Expo e Saie

wpid-4114_edificiusacca.jpg
image_pdf

Edificius è un software nato per realizzare un progetto ambizioso: dare unità all’attività di progettazione. Il B.I.M. Architettonico di ACCA si è imposto per la capacità di integrare computo, calcolo strutturale ed efficienza energetica ma continua a correre per realizzare un obiettivo altrettanto ambizioso, diventare il riferimento indiscusso di un nuovo modo di progettare. La nuova versione coniuga potenza, nuove funzioni e integrazioni con altri software ACCA davvero uniche e straordinarie. L’occasione per vedere dal vivo l’evoluzione del BIM ACCA è prima l’happening fieristico dedicato all’architettura, all’edilizia a al design Made Expo dal 2 al 5 ottobre 2013 a Milano e successivamente al Saie di Bologna dal 16 al 19 ottobre 2013.

In anteprima Edificius mostrerà l’evoluzione della sua  dimensione di software in grado di dialogare con un modellatore solido come Sketchup, con il nuovissimo Edificius Land per la modellazione del paesaggio e integrazioni con altri software ACCA come quelli dedicati all’impiantistica (Impiantus-ELETTRICO), all’acustica (SuoNus), al rilievo edile con la nuova versione di BlockNotus oltre a quella con il CAD DWG interno al programma.   Funzioni di Fotoritocco e Fotoinserimento ampliano le possibilità di operare oltre le normali esigenze di progettazione permettendo di  inserire immagini, effettuare modifiche e miglioramenti.

A completare questo eccezionale lavoro un tool ristrutturazioni “rossi e gialli” per demolizioni e ricostruzioni, confronti tra stato di fatto e stato di progetto. Un potenziamento tecnico e tecnologico incredibile per andare oltre i normali e classici modi di progettare, oltre il B.I.M e sempre più iBIM  (integrated Building Information Modeling).

Un software pensato per accontentare i tecnici italiani, raccogliere i loro suggerimenti e contraddistinguersi da altri software per modalità di disegno e caratteristiche degli oggetti innovative che permettono di facilitare apprendimento e usabilità ottimizzando tempi e organizzazione del lavoro.

·    In una sola fase di input sia essa 2D e/o 3D di oggetti specifici come muri, finestre, superfici o altro si producono piante, prospetti, sezioni, assonometrie, prospettive particolari, rendering, animazioni e tutti gli altri elaborati della progettazione architettonica. 

·    Catalogo degli oggetti personalizzabile molto semplicemente attraverso specifici editor dedicati.

·    File unico per tutti gli elaborati del progetto: tavole degli esecutivi, relazioni tecniche, tabelle e abachi, rendering, particolari costruttivi. Computo metrico, ecc.

·    Modifiche del progetto riportate automaticamente nelle tavole già impegnate o possibili cambiamenti anche sulle tavole stesse con variazioni del modello progettuale… Completa gestione della progettazione, senza errori, in tutti le fasi del progetto

·    Stampe gestibili con grande libertà, grazie alla scelta di una o più tavole esecutive in cui impaginare i disegni

·    Tavole degli esecutivi e singoli disegni esportabili in formato DXF/DWG

·    Importazioni di file DXF/DWG da utilizzare come traccia per il disegno

·    Rendering esportabili in formato immagine (BMP, JPG,ecc.)

·    Importazioni di oggetti esterni realizzati con modellatori solidi 3D nei formati OBJ, 3DS, ecc.

·    Allegati al progetto in formato DXF/DWG disegni esecutivi, particolari costruttivi, ecc.) con archiviazione automatica in un unico file di Edificius

·    Edificius-CAD, CAD professionale 2D e 3D integrato all’interno del programma per disegnare entità elementari (linee, polilinee, ecc.) o realizzare particolari da allegare automaticamente al progetto. 

 

 

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Edificius, uno dei primi esempi di iBIM, in anteprima a Made Expo e Saie Geometra.info