Geometri e assicurazioni professionali: come funziona? | Geometra.info

Geometri e assicurazioni professionali: come funziona?

Criteri e indicazioni da tenere in considerazione nella scelta dell’assicurazione on-line sono la sicurezza, l’efficienza e l’affidabilità. In più c’è la guida Mioassicuratore

Geometri_assicurazione
image_pdf

L’assicurazione professionale geometri è una polizza che consente a tutti coloro che svolgono l’attività di geometra di essere tutelati dai rischi della professione. Questi ultimi fanno riferimento alle richieste di risarcimento da parte di clienti insoddisfatti ma anche ad eventuali infortuni che possono verificarsi sul luogo di lavoro.

Il lavoro del geometra è molto complesso ed espone il professionista a molti rischi. Per questo motivo nessuno dovrebbe sottrarsi dal sottoscrivere una polizza assicurativa che lo tuteli a 360 gradi. Inoltre, a partire dal 14 agosto 2013, la parte relativa alla Responsabilità Civile professionale nei confronti di terzi è diventata obbligatoria per tutti i geometri iscritti all’albo pena l’ammonimento, la sospensione ed in alcuni casi anche la radiazione.

Quali sono le attività coperte dall’assicurazione professionale geometri

L’assicurazione professionale geometri copre, come abbiamo detto, chi è iscritto regolarmente all’albo, ma non tutela gli atti dolosi, tutte le attività che sono state effettuate prima della stipulazione della polizza e gli accordi contrattuali in cui il professionista è appaltatore edile.

Scendendo nel dettaglio, le attività coperte nello specifico dall’assicurazione professionale geometri sono:

  • la verifica e l’aggiornamento dei dati catastali;
  • la valutazioni degli immobili;
  • gli accertamenti sulla consistenza statico-funzionale;
  • il supporto RUP;
  • la valutazione e la verifica dei progetti;
  • gli incarichi di responsabile dei lavori

Altre attività tutelate, sono inoltre: la presentazione Dia e super Dia, la valutazione del rispetto delle distanze tra fabbricati, la consulenza di tipo ecologico – ambientale

E’ possibile inoltre allargare a queste garanzie anche quelle relative alla tutela legale.  Quest’ultima fa riferimento alla copertura delle spese per l’onorario dell’avvocato e per le eventuali cause da affrontare.

Polizza infortuni per geometri: obblighi e coperture

Dall’agosto 2013 l’assicurazione professionale geometri è diventata obbligatoria per quanto riguarda la responsabilità civile verso terzi, ma non per la copertura sugli infortuni.

La professione del geometra in realtà, espone il professionista a diversi rischi. I sopralluoghi ed i cantieri, infatti, per loro stessa natura, pongono il lavoratore a rischio incidenti.

Proprio per questo, tutti i geometri dovrebbero stipulare oltre alla RC, anche un’assicurazione sanitaria che copra eventuali spese per interventi chirurgici, per cure presso strutture del Sistema sanitario Nazionale e che assicuri un’indennità per ogni giorno di eventuale ricovero ospedaliero.

Inoltre, sottoscrivendo un’assicurazione sanitaria il geometra ottiene ulteriori vantaggi.

Ad esempio, nel caso in cui, abbia bisogno del supporto di un collaboratore per almeno tre mesi può fare ricorso alla Cassa Italiana di Previdenza e assistenza geometri che offre agli iscritti una copertura contro il rischio di perdita di autosufficienza.

E’ consigliabile dunque, soprattutto per chi svolge in autonomia la professione di geometra, sottoscrivere oltre all’assicurazione obbligatoria anche una polizza che tuteli il professionista dal rischio di infortuni.

Preventivo assicurazione geometra

Le compagnie assicurative che possono stipulare un preventivo per l’assicurazione geometra sono molte, ma è necessario non basarsi unicamente sul prezzo quando si effettua una valutazione.

Alcuni criteri da tenere in considerazione quando si sta scegliendo la propria assicurazione on-line sono la sicurezza, l’efficienza e l’affidabilità.

La velocità con cui riceviamo risposta dalla compagnia alla quale ci stiamo rivolgendo rappresenta, ad esempio, un buon indicatore per valutare l’azienda a cui ci stiamo rivolgendo.

L’importante è non effettuare mai scelte affrettate e svolgere valutazioni accurate.

Copyright © - Riproduzione riservata
Geometri e assicurazioni professionali: come funziona? Geometra.info