Patrol e Pyra: avanguardia tecnologica, estetica e normativa | Geometra.info

Patrol e Pyra: avanguardia tecnologica, estetica e normativa

wpid-4111_nuova.jpg
image_pdf

Il termine ultimo per l’applicazione dello standard europeo EN 54-23 è il 1° gennaio 2014 e interesserà tutti i nuovi sistemi antincendio. Pfannenberg, azienda fondata nel 1954 e specializzata in soluzioni per il raffreddamento e l’elettro-tecnologia per l’industria, è stata la prima azienda pronta a fornire sul mercato prodotti certificati EN 54-23, ed è tuttora l’unica.

L’adempienza alla normativa è quindi ottenibile soltanto attraverso l’installazione delle luci flash PY X-S-05 e/o della combo sirena + luce flash PA X 1-05 Pfannenberg, disponibili di serie con calotte di colore rosso e neutro.

Con l’imminente entrata in vigore della norma europea UNI EN 54-23, tutti i sistemi antincendio dovranno quindi essere dotati non soltanto di segnalazione acustica (sirene), ma anche di dispositive di segnalazione visiva (VAD), a completamento del segnale di allarme. Per quanto concerne la progettazione dei nuovi impianti la norma impone alcune restrizioni sul montaggio delle segnalazioni visive, ora vincolato alle specificate indicate nella certificazione di cui ciascuno è corredato.
Ogni luce certificata indica il proprio volume di copertura – all’interno del quale è garantita un’illuminazione min di 0.4 lux (lm/m²) – e la categoria di installazione che può essere di tipo:

  • Solo parete (W)
  • Solo a soffitto (C)
  • Montaggio libero (O)

Le linee di sirene Patrol e di luci Pyra di Pfannenberg rappresentano la soluzione più bella, sicura e performante sul mercato.

Innanzitutto sono dotate di certificazione EN 54-23 (cat.O), EN 54-3 e VdS il che ne comprova l’elevato standard di sicurezza. La categoria O assicura poi una flessibilità che si traduce in un notevole vantaggio in termini di progettazione dell’impianto: lo stesso prodotto può essere liberamente applicato a soffitto, a parete, o in qualsivoglia posizione senza vincoli.

Patrol e Pyra offrono inoltre qualcosa che non si vedeva da tempo nel settore antincendio, la cura del design, dimostrando che sicurezza ed estetica possono non soltanto coesistere ma anche creare un’efficiente sinergia. I segnalatori acustici PA e il segnalatore acustico con flash PAX della serie Patrol hanno ottenuto il prestigioso premio ‘red dot 2013’ per il design di prodotto. Inoltre sia luci che sirene possono essere acquistate con corpo rosso, classico dell’antincendio, o grigio, maggiormente integrabile nei diversi arredi.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Patrol e Pyra: avanguardia tecnologica, estetica e normativa Geometra.info